Berardi alla Juve: i sacrificati potrebbero essere Zaza e Marrone

Pubblicato il autore: Francesco Mattei Segui

berardi alla juve, forse si fa

Roma – La Juventus vuole avere in squadra Domenico Berardi. Dopo averlo acquistato in comproprietà la scorsa stagione Madama sta valutando se dare una chance al diciannovenne del Sassuolo. Per risolvere la compartecipazione il club di Di Francesco potrebbe richiedere la cessione definitiva di altri due gioielli a metà tra le due squadre, Simone Zaza e Luca Marrone. Sarebbero sacrifici non propriamente a cuor leggero ma quanto dimostrato da Berardi in questa stagione non può passare inosservato.

L’agente conferma: Berardi alla Juve o rimane dov’è

Proprio ieri sono arrivate le parole di uno degli agenti del giocatore, Simone Seghedoni.
Su una cosa voglio fare chiarezza, Domenico non è mai stato e non sarà una contropartita tecnica. Al Sassuolo, come abbiamo già avuto modo di dire, si trova bene, e con Di Francesco andrebbe avanti volentieri a lavorare. Evidente che anche i neroverdi sarebbero felici di continuare a puntare su di lui. D’altra parte la Juve sta facendo le sue riflessioni, perché se Conte decidesse di passare al 4-3-3 è evidente che Berardi potrebbe essere protagonista pure in bianconero. La situazione è in evoluzione, ma per il futuro del mio assistito sarà decisiva questa settimana“.

Domenico Berardi, ricordiamo, è stato protagonista di un’annata da incorniciare. Ben 16 i gol messi a segno in Serie A con tanto di poker al Milan. Inspiegabile, a nostro modo di vedere, la scelta di Prandelli di non inserire il talento del Sassuolo almeno nei 30 preconvocati per il Mondiale. Altrove (Inghilterra, Germania, Olanda) i giovani li fanno giocare e, se bravi, li portano anche al Mondiale…

Ripercorriamo l’annata straordinaria di Domenico Berardi attraverso questo video con tutte le 16 reti messe a segno nella Serie A 2013-14:

  •   
  •  
  •  
  •