Cole alla Roma, sistemata la fascia sinistra

Pubblicato il autore: Serena Quaglia Segui

ashley cole alla roma

Roma – Operazione di calciomercato stile Maicon per il ds Walter Sabatini che riesce a portare Ashley Cole alla Roma sistemando in un sol colpo il ruolo di terzino sinistro che aveva destato le maggiori preoccupazioni la scorsa stagione. Per l’esterno inglese, scaricato da Mourinho, contratto biennale a circa 2,3 milioni di euro all’anno. Grande colpo di mercato, applaudito da tifosi e addetti ai lavori, Cole porta in dote esperienza e classe da vendere. L’operazione Cole Roma replica quella relativa a Keita, il giocatore arriva a parametro zero e peserà sulle casse romaniste esclusivamente alla voce ingaggio testimoniando la competenza dirigenziale sempre più tesa a mixare giovani talenti e “vecchietti” dalla grande esperienza internazionale

Ashley Cole, un curriculum da top player

Nonostante le 33 primavere, Cole è senza dubbio un rinforzo di mercato importante per la Roma. Il terzino inglese può vantare 384 presenze in Premier League, 106 in Champions League e 107 in nazionale. Il Palmares è di primissimo piano: 7 campionati inglesi, 1 Champions League e 1 Europa League, 7 coppe d’Inghilterra, 3 Community Shields, 1 coppa di Lega e per 2 volte inserito nella squadra dell’anno della Uefa. Nelle 14 stagioni trascorse tra Arsenal e Chelsea è sempre stato il punto fermo della corsia mancina garantendo spinta costante abbinata ad una fase difensiva di prim’ordine.

Leggi anche:  Haaland-Juventus, il padre del norvegese: "Ecco perché mio figlio rifiutò i bianconeri"

Il benvenuto della Roma attraverso Twitter

La conferma arriva ufficialmente dall’account Twitter della Roma che dà il suo benvenuto ad un Ashley Cole con le valigie in mano.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: