Cavani Juventus: il giocatore ha detto sì

Pubblicato il autore: Redazione Segui

cavani juventus

Cavani Juventus: le parti sono sempre più vicine. Da almeno un mese i dirigenti juventini stanno parlando con i procuratori dell’attaccante uruguaiano e sono riusciti a strappare un sì al trasferimento del giocatore in maglia bianconera. Oggi le parti si incontreranno nuovamente a Parigi, anche se è impossibile che si riesca a mettere subito nero su bianco, visto che c’è l’accordo in linea di massima con il calciatore, ma non c’è ancora quello con la sua squadra di appartenenza, il Paris Saint Germain. Ciò che filtra dagli ambienti parigini è che la società dello sceicco Al-Thani non pare intenzionata a fare resistenza su un’eventuale affare Cavani Juventus, dando il via libera nelle prossime settimane.

Cavani Juventus: le cifre dell’accordo

Cavani è un top player con uno stipendio da top player: attualmente guadagna 10 milioni di euro netti all’anno e con il PSG ha un contratto per altri tre anni. La Juve gli ha proposto un contratto di 4 anni a 7,5 milioni l’anno: in pratica Cavani alla Juventus andrebbe a prendere la stessa cifra che prenderebbe al PSG, solo spalmata in quattro anni e non in tre. Agnelli ha dato il via libera a queste cifre, adesso quindi resta solo da mettersi d’accordo sul costo del cartellino dell’uruguaiano, che dovrebbe aggirarsi tra i 50 e i 60 milioni di euro. E’ una cifra che fino allo scorso anno la Juve non si sarebbe potuta permettere, ma con gli introiti della Champions le casse bianconere si sono arricchite non poco e anche queste cifre non fanno più paura.

Leggi anche:  La Figc multa la Juve ed i medici per non aver effettuato i tamponi a giugno

Cavani Juventus: la concorrenza

Cavani ha dato il suo benestare al passaggio in bianconero anche perché ha già la certezza di poter disputare la Champions anche il prossimo anno e perché nella Juve troverebbe le condizioni tattiche ideali per un centravanti di razza come lui. Sul giocatore, però, c’è anche l’Atletico Madrid, ma sembra che Cavani preferirebbe tornare in Italia dove in passato ha fatto benissimo con le maglie di Palermo e Napoli. Insomma: Cavani Juventus è un matrimonio che si può fare.

  •   
  •  
  •  
  •