Mattia Perin-Genoa, a giugno sarà addio

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

calciomercato milan
È in arrivo una probabile grossa cessione in casa Genoa: Mattia Perin potrebbe lasciare il Grifone a giugno. Matteo Roggi, agente di Mattia Perin, intervistato da Interlive.it, ha parlato del futuro del suo assistito. Una notizia che sicuramente non farà bene ai tifosi del Genoa: il procuratore ha dato per certo la partenza di Mattia Perin. Verità o possibile mossa per attirare possibili compratori? In attesa di indagare su quanto riportato dell’agente di Mattia Perin riportiamo le sue parole. Ecco quanto riferito da Roggi:”Per Mattia è arrivato il momento di cambiare, di fare il meritato salto di qualità”. Sulle possibili soluzioni future di Mattia Perin Roggi si è così espresso: “L’ideale sarebbe una tappa intermedia: escludo il Torino, anche se ho massimo rispetto per la sua storia, non invece una squadra come la Fiorentina dove potrebbe acquisire esperienza a livello internazionale, che è quella che gli manca. Inter? Parliamo di una società importante con un portiere tra i più forti d’Europa. Però, è chiaro: se Handanovic dovesse andar via, per esempio a Manchester per sostituire de Gea, allora magari i nerazzurri potrebbero prendere in seria considerazione Perin. Ausilio ha già mostrato totale apprezzamento per il mio assistito,è inutile dire che sarebbe bello per Mattia difendere la porta dell’Inter, come anche della Roma, in una competizione importante come la Champions League. Lui si sente pronto per i grandi palcoscenici ed è comunque pronto anche a trasferirsi all’estero”. Il procuratore del giovane portiere del Genoa ha poi parlato di cifre:”Prezzo? Per strapparlo al Genoa servirebbero 12 milioni di euro”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Il futuro di Tonali lontano dal Milan? Juve e.. Inter su di lui