Calciomercato Milan: l’attaccante è pronto all’addio

Pubblicato il autore: Collu Luca Segui

Calciomercato Milan: Niang verso la cessione

calciomercato milanCalciomercato Milan.
La società rossonera, mentre è ancora alle prese con le trattative per la cessione del club, prepara le mosse per il prossimo mercato.
Tante le cessioni in programma, tra giocatori in scadenza di contratto e le cessioni dei calciatori non ritenuti all’altezza della squadra per tornare ad essere competitivi.
Abbiati (che ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato), Alex, Mexes, Boateng e Balotelli andranno via a parametro 0; Diego Lopez, Poli, Menez, Matri e Luiz Adriano saranno ceduti, dopo l’ultima stagione negativa.
Rodrigo Ely e Josè Mauri partiranno sicuramente in prestito in cerca di maggiore minutaggio.
Niang, dopo la buona stagione disputata con la maglia del Milan, è stato al centro dell’attenzione per alcuni comportamenti poco professionali che hanno messo in discussione la sua permanenza nel suo attuale club.
Dopo il tuffo in piscina che ha fatto adirare la società rossonera, il giocatore ha voluto dichiarare la possibilità concreta di lasciare la squadra.
Infatti l’agente del calciatore, nella giornata odierna, ha affermato:”Le voci sulle offerte per lui sono premature. C’è interesse, ma non ci sono però offerte. Come accade in ogni sessione di mercato, viene accostato a molti club. Il suo potenziale è emerso dopo l’esperienza al Genoa. E’ interessante il suo modo di giocare. Ci sono diverse piste, da quelle inglesi a quelle tedesche, ma non c’è fretta”.
Parole che lasciano aperte tutte le porte, dalla possibile permanenza dell’attaccante rossonero alla cessione all’estero.
Il calciatore, nel periodo in cui non è stato fermo per infortunio, ha dato una grossa mano alla squadra, fornendo ottime prestazioni e giocate d’alta classe, trovando la via del gol per 8 volte in 21 presenze complessive.
La società milanese chiede 25 milioni di euro per il cartellino del Francese.
Il Milan con i soldi ricavati, potrebbe formulare le offerte per i due suoi obiettivi di mercato per rinforzare il reparto offensivo, Franco Vazquez e Gianluca Lapadula.
Il giocatore del Palermo ha una valutazione molto simile all’attaccante rossonero, ma grazie ai buoni rapporti tra le due società, potrebbe arrivare a 20 milioni di euro, da pagare in 3 anni.
Lapadula, invece, ha una valutazione intorno ai 10 milioni di euro, e potrebbe rappresentare il presente ed il futuro della società, che mira ad una squadra giovane ed italiana.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: