Juventus, all in su Witsel. Il belga già oggi a Torino?

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

witselPotrebbe arrivare già nelle prossime ore la fumata bianca per Axel Witsel. Il centrocampista dello Zenit San Pietroburgo è vicinissimo alla Juventus. La società bianconera, dopo gli ostacoli incontrati nelle trattative per Brozovic e Matuidi, ha deciso di rompere gli indugi ed ha ripreso i contatti ( forse mai interrotti) con il club russo. Il centrocampista belga, infatti, è da tempo tenuto sotto osservazione dalla Juventus che lo ha individuato come rinforzo ideale per il suo centrocampo.  Marotta, secondo quanto riportato da Premium Sport, ha riaperto la trattativa con lo Zenit San Pietroburgo ed ha offerto al club russo 20 milioni di euro più 2 di bonus. Se queste cifre venissero confermate allora si potrebbe parlare di accordo in teoria già raggiunto con lo Zenit. Infatti il club allenato da Mircea Lucescu chiede per il centrocampista belga 25 milioni di euro. Facile capire come la differenza tra offerta e richiesta sia agevolmente ritoccabile. A spingere Witsel verso la Juventus vi è poi anche l’aspetto contrattuale che riguarda il giocatore. Infatti il belga andrà in scadenza il prossimo dicembre e quindi in caso di mancata cessione in questa finestra di mercato lo Zenit potrebbe perdere fra qualche mese il giocatore senza incassare un euro. Ecco perchè la trattativa con la Juventus, unica squadra rimasta sulle tracce del centrocampista, potrebbe chiudersi già nella giornata di oggi. Secondo alcune indiscrezioni, riportate sempre da Premium Sport, il giocatore potrebbe atterrare già a Torino oggi per effettuare le visite mediche prima di tornare in ritiro con la Nazionale belga. Per Witsel la Juventus ha già pronto da tempo un contratto per le prossime cinque stagioni.
La trattativa lampo con lo Zenit è stata avviata dalla Juventus dopo le chiusure definitive arrivate da Parigi e Milano per Matuidi e Brozovic. Il francese rappresentava la prima scelta della Juventus per il dopo Pogba ma la società parigina ha blindato il giocatore nonostante i malumori di Matuidi, come riportato ieri da L’Equipe, per il suo scarso utilizzo da parte di Emery. Il croato dell’Inter, invece, non arriverà alla Juventus per fermo volere della società nerazzurra che ha bloccato di fatto il trasferimento del centrocampista in Italia, ed alla società bianconera in particolare. A due giorni dalla chiusura delle trattative quindi la Juventus ha deciso di puntare tutto su Witsel che sarà, a meno di clamorose sorprese, il nuovo campione che la società bianconera regalerà al tecnico Massimiliano Allegri.

  •   
  •  
  •  
  •