Brozovic, ancora fuori e rinnovo congelato. Il giocatore sul mercato?

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
brozovicSi fa strada l’idea di una separazione tra l’Inter ed il centrocampista croato Marcelo Brozovic. Dopo i tentativi estivi della Juventus che si era fatta avanti per provare a strappare il giocatore ai nerazzurri e la successiva risposta della società interista ( no alla cessione del giocatore alla Juventus) il futuro di Brozovic è tornato ad essere nebuloso. La sfuriata nel corso dell’intervallo della partita contro l’Hapoel Beer Sheva di giovedì scorso che ha portato alla successiva esclusione del giocatore dalla partita di domenica contro la Juventus  rischia di provocare una frattura insanabile tra le parti. Il giocatore non è stato convocato da Frank De Boer neppure per la trasferta contro l’Empoli ed anche la proprietà dell’Inter, il gruppo Suning, sembra stia rivalutando la posizione del centrocampista croato.

De Boer, ieri, nella conferenza stampa della vigilia del match contro l’Empoli ha parlato proprio del “caso Brozovic”, confermando la linea decisa della società.

“Ho già detto che nessuno è più grande dell’Inter – ha dichiarato il tecnico nerazzurro De Boer – Bisogna credere in questo progetto e andare nella stessa direzione, se qualcuno non lo fa bisogna intervenire e dimostrare qualcosa al gruppo. La decisione non è solo mia, è di tutto il club che capisce questo tipo di scelte”.

Anche il gruppo Suning non ha gradito gli ultimi accadimenti e su Brozovic sembra aver preso una netta decisione che potrebbe mettere a rischio la permanenza del giocatore a Milano. Infatti è stato congelato qualsiasi discorsi per provare a raggiungere un’intera sul rinnovo del contratto del giocatore. In sintesi, non  ci sarà, almeno per il momento, alcun prolungamento o adeguamento dello stipendio per Marcelo Brozovic.   Il giocatore allo stato attuale, quindi, rimane fuori rosa e probabilmente a gennaio potrebbe essere messo sul mercato dal club nerazzurro. In questo senso sono tornate a risuonare in questi giorni le sirene inglese per il calciatore croato. Infatti sulle tracce del giocatore vi sarebbe due club della Premier League: il Chelsea di Antonio Conte ed il Tottenham. Le due squadre di Londra potrebbero a gennaio tornare alla carica per Brozovic che, se non rientra la “crisi” nel rapporto con l’Inter, potrebbe essere sacrificato dalla società nerazzurra a differenza di quanto fatto la scorsa estate. Ma occhi anche alla Juventus che nella sessione invernale di mercato potrebbe puntare con decisione proprio sul giocatore dell’Inter.
  •   
  •  
  •  
  •