Delofeu il nuovo rinforzo che piace anche ai cinesi

Pubblicato il autore: Massimo Maglietta Segui


Delofeu
Delofeu
dovrebbe essere il nuovo acquisto per l’attacco rossonero visto l’imminente cessione allo Spartak Mosca di Luiz Adriano. Sul giocatore c’è un cauto ottimismo. Galliani vorrebbe fare un operazione in prestito, senza nessun esborso economico. Il giocatore non è in buoni rapporti con l’Everton e quindi convincerlo a venire a Milanello non dovrebbe essere così difficile. Numericamente l’esterno spagnolo dovrebbe andare a sostituire nella rosa l’attaccante brasiliano ormai partente verso la Russia. Il mercato dei rossoneri quindi procede a piccoli passi visto che gli acquisti anche in prestito, devo essere concordati tra Galliani, Mirabelli e Fassone e infine avere l’ok della nuova proprietà cinese che si insedierà soltanto nel mese di Marzo.  Dopo aver scartato il classe 1997 dell’Ascoli Orsolini, questo dovrebbe essere il nome giusto. Nonostante la giovane età ha già una discreta esperienza internazionale avendo giocato nella Liga e nella Premier League inglese.  Nell’idea di Vincenzo Montella potrebbe anche essere impiegato da vice-Suso. Nella rosa del Milan manca un giocatore che possa sostituire l’attaccante spagnolo in caso di necessità visto che Niang sta affrontando un brutto periodo.  L’attacco rossonero necessita di una sfoltita visto che è uno dei reparti più affollati. Montella finora ha gestito molto bene il gruppo e quindi non avrà problemi ad inserire gradualmente i nuovi arrivi nei suoi schemi.

Leggi anche:  Il Milan ha ufficializzato il riscatto del difensore

Delofeu il nome che non ti aspetti

Delofeu è il nome a sorpresa, quello che neanche i tifosi si aspettavano.  Però almeno qualcosa comincia a muoversi. Per avere la certezza assoluta dell’arrivo bisogna aspettare  il 3 gennaio quando verrà depositato il contratto della nuova ala rossonera. Delofeu è un classe 1994 e quindi al momento milita nell’Under 21 spagnola. Durante la sua breve carriera, ha vestito le maglie di Barcellona, con il quale ha esordito in prima squadra all’età di 17 anni nel 2011, Siviglia con il quale ha vinto anche una Europa League e infine Everton. Attualmente Delofeu ha un contratto fino al 2018 con il club di Liverpool.  La sua migliore stagione a livello realizzativo è stata quella 2013/2014 quando era in prestito all’Everton che poi lo prese a titolo definitivo.  In 29 presenze mise a segno ben 4 goal. I tifosi rossoneri sperano che il campionato italiano possa esaltare le sue qualità e fargli aumentare la sua media realizzativa. Lui è un giocatore che ama giocare su entrambe le fasce quindi in caso di necessità potrebbe giocare o al posto di Suso o insieme allo spagnolo arretrando Bonaventura a centrocampo.  Un giocatore dalla doppia duttilità che potrebbe far comodo a Vincenzo Montella. Comunque è un buon inizio, anche se da solo non basata a rinforzare la squadra. Se si vuole tornare a lottare per la zona Champions o lo scudetto ci vogliono investimenti pesanti, i giovani di prospettiva da soli non bastano. La nuova proprietà ha voglia di spendere sul  mercato giocatori e questo fa ben sperare per il futuro del Milan. I tifosi si augurano che la vittoria della Supercoppa Italiana possa attirare qualche big in scadenza o  in rottura con il proprio club dalle parti di Milanello. Comunque sarà decisiva anche la posizione finale in campionato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: