Mercato allenatori, Spalletti all’Inter primo contatto? E’ lui (dopo Conte) il sogno di Suning

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Roma Sassuolo, Spalletti

Il futuro di Spalletti sulla panchina della Roma è sempre più in bilico dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia. Il tecnico toscano nelle settimane scorse aveva posto la vittoria di un trofeo come condizione necessaria per il suo rinnovo del contratto con il club giallorosso e adesso che tutti ( o quasi, lo Scudetto ancora in teoria è possibile…) gli obiettivi stagionali sono sfumati appare difficile immaginare la permanenza a Roma di Spalletti anche nella prossima stagione. E così adesso si fa sempre più insistente la voce di un prossimo matrimonio tra l’Inter e Spalletti per la prossima stagione. L’addio tra le parti sembra essere solo una questione di tempo anche perchè il nuovo Direttore Sportivo della Roma, lo spagnolo Monchi, è intenzionato a dare un nuovo volto anche alla guida tecnica della squadra puntando su un allenatore non italiano ( Emery, Sampaoli o Luis Enrique).

Leggi anche:  Calciomercato Milan, Hauge vicinissimo all'Eintracht

Per una Roma che si prepara ad una nuova “rivoluzione”  c’è un Luciano Spalletti che, qualora decidesse di non restare nella Capitale, non si ritroverebbe sicuramente a corto di offerte interessanti di lavoro. Sul tecnico toscano, infatti, oltre a quello dell’Inter, vi è il forte interessamento della Juventus.
I bianconeri attendono la fine della stagione per fare una valutazione complessiva sull’attuale tecnico Massimiliano Allegri che potrebbe anche decidere di interrompere la propria esperienza a Torino ed andare all’estero ( Inghilterra o Spagna) ed il nome di Spalletti potrebbe essere tra quelli in lizza per la sua successione. Ma il club che sembra essere leggermente favorito, allo stato attuale, nella corsa a Spalletti è l’Inter di Suning. Il club nerazzurro sembra aver deciso di non proseguire il rapporto con Pioli, nonostante i “consigli” dell’ex presidente Moratti, e per la panchina punta ad un tecnico con un importante bagaglio di esperienza internazionale. Il sogno rimane Conte ma Spalletti nelle ultime ore sembra aver guadagnato terreno nelle gerarchie dirigenziali. Anzi, il club interista si sarebbe già mosso per tastare la disponibilità di Spalletti a sedersi sulla panchina interista la prossima stagione.
Stando a quanto riportato da Alfredo Pedullà sul proprio sito, sarebbe già andato in scena un primo incontro esplorativo tra le parti proprio per fare il punto della situazione in vista di una possibile offerta nerazzurra.  Al momento non è dato sapere quale sia stata la risposta di Spalletti ma è chiaro che l’Inter resti molto vigile sul tecnico toscano, il cui futuro è sempre più lontano dalla capitale.

  •   
  •  
  •  
  •