Mercato Milan, tra Morata e Belotti spunta Andrè Silva. Il portoghese in pole per i rossoneri

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Mercato Milan, ecco l’offerta dei rossoneri per Andrè Silva

Con Morata diretto a Manchester, direzione United, e Belotti, frenato dalle richieste del presidente del Torino Urbano Cairo, il Milan continua a monitorare con attenzione il mercato degli attaccanti ed il nome che oggi sembra prendere sempre più quota è quello del portoghese Andrè Silva. 
L’attaccante del Porto, reduce da una stagione molto positiva conclusa con 21 gol in 44 presenze, è da tempo nel mirino dei dirigenti rossoneri che lo valutano un’ottima alternativa ai più conosciuti Morata, Aubameyang e Belotti.  Viste le difficoltà che il Milan sta incontrando nelle trattative per gli appena citati attaccanti il 21enne portoghese Andrè Silva sembra aver guadagnato terreno rispetto agli altri nomi accostati ai rossoneri nelle ultime settimane. La corsa all’attaccante del Porto potrebbe essere resa più facile grazie agli ottimi rapporti che il Milan ha con Jorge Mendes,potentissimo agente del giocatore. Proprio il procuratore portoghese, infatti, potrebbe fare da tramite da Milan e Porto per cercare di abbassare le pretese del club lusitano. Al momento Andrè Silva è “protetto” da una clausola rescissoria da 60 milioni di euro, cifra che il Milan non sembra essere disposta ad investire per il giocatore. Grazie ai rapporti con Mendes il Milan spera di poter far arrivare il Porto ad uno sconto di almeno 10 – 15 milioni di
euro sul costo del cartellino dell’attaccante. Una speranza, questa, molto difficile da realizzarsi per il Milan visto che, storicamente, il Porto è una “bottega” molto cara ma decisivo per i rossoneri potrebbe essere proprio il ruolo da intermediario svolto da Jorge Mendes, manager in grado di determinare il buon esito di una trattativa di mercato grazie al credito che il procuratore ( che segue anche Cristiano Ronaldo) vanta a livello internazionale. Secondo r Diario de Noticias, il Milan avrebbero presentato una prima offerta da 36 milioni di euro al Porto per la cessione del giocatore. Una proposta che la dirigenza rossonera ha sottoposto prima a Jorge Mendes che poi l’ha recapitata al club lusitano. Il Porto, per il momento, sembra essere orientato a respingere questa prima offerta del Milan ma la partita per Andrè Silva rimane molto aperta.
Andrè Silva ha caratteristiche ideali per il gioco del tecnico rossonero Vincenzo Montella perché partecipa alla manovra non limitandosi solo alla finalizzazion ma fornendo anche molti assist ai compagni .

Leggi anche:  Buon compleanno José Mourinho! Lo Special One festeggia 58 anni
  •   
  •  
  •  
  •