Mercato Roma: in uscita Peres, Under, Emerson, Gonalons e Skorupski

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui


Gennaio sempre più vicino e mercato pronto a partire. Se per la Roma sarà difficile vedere arrivare qualcuno, visto che il ds Monchi ha chiuso le porte a qualunque acquisto (“Non faremo nulla, le soluzioni sono dentro Trigoria”), ma può essere una strategia, non si può dire lo stesse delle uscite con diversi giocatori con le valige in mano e pronti a lasciare la Capitale, chi per sempre, chi solo in prestito.

MERCATO ROMA, UNDER DEVE CRESCERE – Il primo della lista è certamente Cengiz Under, il giovane turco arrivato tra le più rosee aspettative, ma che non ha ancora avuto grandi chance per mettersi in mostra. La Roma sta pensando di cederlo in prestito in una piazza minore, ma sempre di Serie A, per fargli fare le ossa nel nostro campionato. In pole c’è il Sassuolo, che ha ottimi rapporti con la società giallorossa.

Leggi anche:  Roma-Spezia: ecco la decisione del Giudice Sportivo

MERCATO ROMA, SKORUPSKI VERSO GENOVA – Sul piede di partenza anche il portiere polacco, che reclama spazio. Una sola presenza fino ad oggi, in Coppa Italia, non basta. Su di lui c’è il Genoa, dove però la situazione non sarebbe diversa, visto che Perin sta vivendo un’ottima stagione.

MERCATO ROMA, GONALONS NON CONVINCE – La nota dolente di questa prima parte di stagione è certamente Gonalons. Il francese, arrivato in estate per far rifiatare De Rossi, non ha mai convinto quando è stato chiamato in causa ed ora una cessione già a gennaio è più di un’ipotesi. Potrebbe tornare in Francia, ma il via libera all’operazione sarebbe dato solo in caso di arrivo in giallorosso di un altro centrocampista.

MERCATO ROMA, TERZINI SENZA SPAZIO – Due calciatori che speravano di avere più chance sono certamente i terzini Bruno Peres e Emerson Palmieri. Il primo, dopo l’infortunio di Karsdorp, sperava di rientrare nei piani di Di Francesco, ma le sue prestazioni non hanno mai convinto. In Portogallo ha degli ammiratori. Il secondo, dopo il pieno recupero dal grave infortunio al ginocchio, si è rivisto in campo per una manciata di minuti in campionato e nella gara persa in Coppa Italia, troppo poco. Monchi vuole tenerlo, ma le richieste per Emerson sono tante, dall’Italia e dall’estero.

  •   
  •  
  •  
  •