Calciomercato Fiorentina: scambio Babacar-Falcinelli con il Sassuolo

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Calciomercato Fiorentina

Calciomercato Fiorentina, via Babacar

Calciomercato Fiorentina, scambio di attaccanti con il Sassuolo. Il mercato viola riserva qualche sorpresa proprio nelle ultime ore di mercato. Dopo l’ufficializzazione del centrocampista Dabo, dal Saint Etienne, ecco il perfezionarsi di un’operazione imbastita da tempo. In giornata verrà ufficializzato lo scambio di attaccanti con il Sassuolo tra Babacar e Falcinelli. Ancora da chiarire le cifre e le formule dei trasferimenti, ma l’operazione dovrebbe concludersi con il Sassuolo che darà alla Fiorentina 10 milioni di euro per il cartellino di Babacar oltre a girare in prestito con diritto di riscatto Falcinelli. In viola dalla stagione 2009/2010, ecco che l’attaccante senegalese è pronto a lasciare Firenze. Dopo i prestiti con Padova, Modena e Racing Santander, questa volta il cordone ombelicale con la Fiorentina verrà tagliato definitivamente.

127 presenze e 39 gol in totale con la maglia della Fiorentina, dove Babacar non è mai stato considerato un titolare. Classe 1993, il senegalese ha ancora tanto tempo per dimostrare le sue qualità. In questa stagione ha realizzato 5 gol, 4 in campionato e 1 in Coppa Italia. Pioli gli preferisce Giovanni Simeone, nonostante l’ex Genoa non abbia avuto fino ad ora un rendimento eccezionale. Al Sassuolo Babacar avrà certamente più spazio, visto che Falcinelli andrà in viola e anche Matri potrebbe lasciare i neroverdi. Una Fiorentina che quindi esce indenne dal mercato, nessun pezzo pregiato è andato via. Di questi tempi di magra a Firenze bisogna gioire anche di questo.

Calciomercato Fiorentina, Dabo basterà a Pioli?

Calciomercato Fiorentina, muscoli per la viola. 187 cm per 79 kg, fisico possente e grande forza per Bryan Dabo. Il neo acquisto viola è sbarcato ieri dalla Francia, dove giocava con il Saint Etienne. Classe 1992, è stato pagato 3 milioni di euro dalla Fiorentina. Il centrocampista arriva dal Saint-Etienne e firma fino al 2020. Gran fisico, definito un giocatore “box to box”. Più muscoli per Pioli. L’allenatore viola aveva bisogno di chili e centimetri in un centrocampo troppo leggero dal punto di vista atletico. Dabo potrebbe essere subito disponibile per la prossima giornata di campionato. Chiesa e compagni saranno di scena a Bologna. Trasferta non facile contro la squadra di Donadoni, che ha messo in difficoltà il Napoli nella scorsa giornata.

Lo scambio Babacar-Falcinelli non dovrebbe cambiare gli equilibri in attacco. Il titolare è e resta Simeone. Falcinelli è un’ottima alternativa, ma non sembra in grado di togliere il posto all’argentino. Dopo il doppio KO contro Sampdoria e Verona ci si aspetta una reazione dalla truppa viola. Una squadra che prima della sosta aveva fermato Milan e Inter, che poi si è sciolta all’improvviso. L’obiettivo Europa League non è irraggiungibile, ma bisogna darsi una svegliata. Il rischio è quello di vivere un finale di stagione assolutamente anonimo. Proprio quello che non vuole il già deluso e perplesso pubblico viola. Con la proprietà che non da segnali di vita, tocca alla squadra dare una scossa all’encefalogramma viola. Sempre più piatto. Il mercato finisce questa sera alle 23, poi sarà solo il campo a dire quale sarò il destino della Fiorentina 2017/2018. A cominciare dal Dall’Ara di Bologna domenica prossima.

  •   
  •  
  •  
  •