Calciomercato Juventus, Emre Can arriverà a giugno

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

 

Juventus-Emre Can: accordo raggiunto per giugno
Juventus-Emre Can 
ormai è questioni di giorni. Infatti i dirigenti bianconeri e gli agenti del giocatore, secondo quanto viene riportato da Sky sport, avrebbero trovato un accordo che garantirebbe alla Juventus di avere il giocatore a partire dalla prossima stagione. I bianconeri in realtà hanno provato ad accapparrarsi il giocatore tedesco di origini turche già a Gennaio, ma purtroppo hanno trovato davanti a loro una società, il Liverpool, detrminata a tenersi stretto un giocatore fondamentale per il centrocampo di Kloop, al punto da essere disposti a rinunciare ad una cifra importante (9-10 milioni) che la Juventus sarebbe stata disposta a pagare per accapararsi Eme Can già nella sessione di mercato invernale. In questo modo invece, il Liverpool lascierà partire il giocatore alla scadenza del suo contratto (30 Giugno 2018) perdendolo a parametro zero e lasciandogli libera scelta circa quella che sarà la sua prossima squadra. Ecco, è proprio per quest’ultimo aspetto che la Juventus ha cercato di far suo il giocatore già a Gennaio, al fine di evitare che la concorrenza per Emre Can diventasse troppa rischiando così che il centrocampista del Liverpool fosse persuaso da offerte più allettanti derivanti da club importanti (molti in Inhilterra lo seguono, vedi il Man.City) che avrebbero lasciato i bianconeri a bocca asciutta. Ma su questo fronte il Liverpool è detrminato: Emre Can non si muoverà fino a Giugno. Dunque la dirigenza è stata chiamata ad uno sforzo ulteriore che ha portato i suoi frutti, dal momento che l’accordo per portarlo a Vinovo a partire dal 1 Luglio è stato trovato con il giocatore ed il suo enturage.

La Juventus dunque porterà a casa un giocatore classe ’94 di qualità e quantità che molto probabilmente sarà il sostituto di un partente Khedira (il giocatore probabilmente lascerà la Juve a Giugno) e che sarà in grado di fornire ad Allegri un’ottima alternativa in mediana. Ciò che contraddstingue Emre Can è la sua versatilità, infatti può essere impiegato come centrale in un centrocampo a due o a tre, oppure può fare l’intrno puro sempre in un centrocampo a tre e all’occorrenza può essere adattato anche come centrale difensivo. Un giocatore simile proprio a Khedira che però ha dalla sua la giovane età (7 anni in meno del centrocampista bianconero) e che dovrà comunque continuare accrscere  durante la sua esperienza alla Juventus negli aspetti dove ora è ancora un po’ acerbo (vedi la visione di gioco).

La Juventus già quest’estate aveva tentato di aggiudicarsi il giocatore, offrendo al Liverpool la cifra monstre di 30 milioni di euro, ma i Reds fecero resistenza, costringendo poi i bianconeri a virare sul centrocampista francese Matuidi.

 

  •   
  •  
  •  
  •