Joao Mario ceduto al West Ham, i tifosi dell’Inter esultano sui social

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui


Era arrivato dallo Sporting Lisbona per la non indifferente somma di 45 Milioni di Euro e l’Inter aveva deciso di puntare su di lui perchè è stato uno dei trascinatori della splendida e insperata vittoria del Portogallo ad Euro 2016 ma, una volta indossata la maglia nerazzurra, Joao Mario è stato ben lontano dai buoni livelli di rendimento mostrati con la maglia della nazionale, con prestazioni assolutamente incolori, che hanno fatto dubitare i tifosi interisti, sulla bontà dell’investimento da parte della società.

Il gol sbagliato quasi a porta spalancata nel derby contro il Milan costato l’eliminazione dalla Coppa Italia è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso creando una frattura insanabile con i supporter nerazzurri. Ora, il portoghese, è stato ceduto in prestito con diritto di riscatto in Premier League, al West Ham United. Sui social, però il popolo interista sembra non essere troppo dispiaciuto di aver perso il suo ex numero 10. Le reazioni sono state molteplici :”Di tutti i numeri dieci che abbiamo avuto nella storia dell’Inter, Joao Mario è stato forse il peggiore, perfino di Benito Carbone Domenico Morfeo. C’è anche chi lo ringrazia per aver deciso di trasferirsi agli Hammers :”Hai messo d’accordo tutti, e hai ricompattato l’ambiente, grazie Joao”.
C’è stato anche qualcun’altro che ha messo una foto di Piazza Duomo festante, dove si titola :”Ecco l’atmosfera dopo l’addio del lusitano abbiamo sofferto di più quando nel 2001 Vampeta ci lasciò per il Psg. 
Non tutti però, sembrano essere d’accordo :”Di talenti ne abbiamo bruciati tanti e il portoghese poteva essere uno di questi, possibile che sia sempre colpa dei giocatori e che la società in queste decisioni non abbia colpe”?

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Arriva la bomba: "Cavani è infelice". Ecco le tre squadre su di lui
Tags: