Juventus, sondaggio per Barak e Jankto. Nedved: “Sono da top club”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

nedved juve champions
La Juventus è sempre attenta ai nuovi talenti da portare in bianconero. Il vicepresidente della società, Pavel Nedved, intervistato dal giornale web ceco Lidovky.cz, ha rilasciato qualche dichiarazione anche sull’andamento del mercato della società e dei sondaggi di mercato.

Secondo l’ex pallone d’oro, per portare alla Juventus nuovi talenti non bisogna guardare troppo lontano, in Italia ci sono già dei giocatori definibili top player. L’ex bianconero si riferisce a Jankto e Barak che militano nell’Udinese. Nedved ha detto: “Nell’Udinese ci sono Barak e Jankto, stanno andando alla grande in questa stagione. Stanno facendo delle grandi prestazioni, mi congratulo con loro. Certo non hanno forti pressioni psicologiche come può succedere in un grande club, ma stanno facendo molto bene sotto ogni punto di vista”.

Antonin Barak è un centravanti di origine ceca, Nedved è molto legato ai giovani talenti della sua stessa nazionalità, sul talento in forza all’Udinese dice: “Mi fa piacere quando alla Juventus dicono che Barak sia un giocatore solido. In me c’è l’idea e il desiderio da sempre di portare un giocatore ceco alla Juventus”. Su entrambi i giocatori della squadra allenata da Massimo Oddo, ha le idee chiare: “Sia Jankto che Barak possono giocare in Serie A in squadre di un livello molto più alto. Jankto è veloce, diretto e soprattutto affamato di vittorie. Barak, invece, ha una struttura fisica che mi impressiona, così come anche la sua umiltà. Durante una partita attacca, difende e macina chilometri lungo tutto il campo. In ogni caso, non lo posso paragonare a me stesso, perché siamo molto diversi”.

La Juventus, dunque, si sbilancia su quelli che potrebbero essere prossimi arrivi in bianconero, anche se Pavel Nedved ha sottolineato che sono in osservazione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sky o Amazon? Dove vedere Juventus Chelsea in diretta tv e streaming