Mercato Inter; Spalletti: “Nuovi arrivi? Io nascondo i miei giocatori”

Pubblicato il autore: Aote Segui


In casa Inter il mercato resta argomento di grande attualità; la rosa troppo “corta” soprattutto nel reparto difensivo, la mancanza di una alternativa credibile ad Icardi, ma anche agli stessi Candreva e Perisic, in calo di forma nelle ultime settimane e la costante ricerca di un centrocampista di qualità sono questioni che, nonostante l’andamento positivo della stagione, sono ben lontane dall’essersi risolte.
Il mercato di “riparazione” può essere l’opportunità da cogliere ma, almeno per il momento, il gruppo Suning non sembra intenzionato a svenarsi; sono comunque diversi i nomi accostati ai nerazzurri,dal sogno De Vrji al “Flaco” Pastore anche se, per il momento, l’ipotesi più accreditata è che possa essere anticipato l’approdo in nerazzurro dell’atalantino Bastoni, già acquistato per la prossima stagione ma lasciato in prestito a Bergamo.
Qualcosa comunque si muove in casa nerazzurra e, nella giornata di ieri, mister Luciano Spalletti è stato intercettato dai giornalisti al termine di una probabile riunione di mercato con Walter Sabatini e Piero Ausilio, responsabili del mercato interista. Spalletti è sembrato di buon umore e ha dribblato le domande dei cronisti con una battuta: “Un trequartista? o sono venuto a nascondere il cartellino dei miei calciatori, ho paura e allora sono venuto a prenderne qualcuno e me li porto a casa. Io non conto niente, vi siete persi il direttore. Trequartisti? Io voglio tenere i miei calciatori. Siccome ho il timore che me li facciano sparire, io sono venuto a nascondere i cartellini dei miei calciatori

Leggi anche:  Torino Pulgar, il centrocampista della Fiorentina piace a tanti club: granata in pole
  •   
  •  
  •  
  •