Mercato Milan, idea Dembelè del Tottenham come vice-Kessié

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui


Mercato Milan, vice-Kessié cercasi.
Era una lacuna piuttosto evidente della rosa rossonera già in estate, ora si cerca di colmarla. Una volta partito Kucka era piuttosto chiaro che il centrocampo era sprovvisto di un alter ego di Franck Kessiè. L’ivoriano nelle ultime partite ha palesato una stanchezza piuttosto evidente. Giustificata dalle tante partite giocate con il Milan e con la sua nazionale. Per dare respiro all’ex atalantino dal Tottenham potrebbe arrivare Moussa Dembelè. Classe 1987, 185 cm per 83 kg di forza e buona tecnica, questo l’identikit del belga. Dembelé del Tottenham ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2019 e non è intenzionato a rinnovare la propria permanenza al White Hart Lane. Gioca da sei anni con la casacca degli Spurs e starebbe pensando di vivere una nuova esperienza, magari lontano dalla Premier League inglese. Non è giovanissimo, essendo un classe 1987, e in questa stagione non è fra i titolari, complice anche qualche problema alla caviglia.

Leggi anche:  Dove vedere Torino-Milan Primavera: streaming gratis e diretta tv?

Dembelè ha una buona esperienza internazionale, avendo giocato in Belgio, Olanda e Inghilterra. Il centrocampista del Tottenham vanta anche 67 presenze con la nazionale belga. Sarebbe un buon colpo per il Milan, anche per fronteggiare i prossimi impegni di campionato, Coppa Italia ed Europa League. Il prezzo non dovrebbe essere eccessivo per un giocatore che andrà in scadenza di contratto tra meno di un anno e mezzo. Attesi sviluppi nei prossimi giorni su questa trattativa.

Mercato Milan, non solo Dembelè. Idea Arda Turan dal Barcellona

Mercato Milan, Arda Turan possibile rinforzo a sorpresa. Calhanoglu non potrebbe essere l’unico turco della rosa del Milan. I rossoneri infatti potrebbero essere interessati ad Arda Turan, fantasista del Barcellona. Secondo quanto riportato dea Mundo Deportivo pare che l’agente Ahmet Bulut abbia offerto ai rossoneri il suo assistito di punta Arda Turan. Il turco nel Barcellona non gioca e ha voglia di cambiare aria. L’ex Atletico Madrid sarebbe felice di provare un’esperienza nel campionato italiano. Anche perché gioca davvero troppo poco con la maglia blaugrana del Barcellona. Classe ’87, Arda Turan può giocare sia da mezzala che da esterno nel 4-3-3 di Gattuso. Dal 2015 è al Barcellona, dove però non ha avuto la stessa fortuna vissuta all’Atletico Madrid. Con i Colchoneros era diventato uno dei centrocampista più forti d’Europa. Ora potrebbe essere pronto per una nuova avventura.

Leggi anche:  Il commento di Ziliani sul Derby: "L'eliminazione del Milan è solo colpa di Ibrahimovic. Conte che esulta al goal di Eriksen..."

Il Milan inoltre potrebbe essere interessato alla possibile cessione di Simone Verdi. L‘esterno d’attacco del Bologna, cresciuto nel vivaio rossonero, avrebbe una clausola nel suo contratto. Come rivelato da Premium Sport il Milan avrebbe diritto al 20% dal ricavato di un’eventuale partenza del classe ’89. In parole povere se il Napoli pagasse 20 milioni di euro al Bologna, i rossoneri incasserebbero circa 4 milioni. Soldi che poi potrebbero essere reinvestiti nel mercato di gennaio da Fassone e Mirabelli. Intanto sabato c’è il Crotone, un appuntamento da non fallire assolutamente. Dopo il buon punto ottenuto a Firenze i rossoneri hanno bisogno dei tre punti per vivere meglio la sosta. E magari per invogliare i vertici cinesi a dare una con il mercato. Ancora una volta.

  •   
  •  
  •  
  •