Mercato Roma: Castan va al Cagliari. Via anche Emerson Palmieri?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui


Mercato Roma, Castan al Cagliari.
Dopo Sampdoria e Torino, ecco il Cagliari. Leandro Castan riparte dalla Sardegna, dove sarà un giocatore rossoblu fino a giugno. Lo ha confermato Alessandro Sugoni durante uno dei consueti studi di Sky Sport 24. Classe 1986, dal 2012 alla Roma, Castan non è mai stato utilizzato da Di Francesco in questa stagione. Voluto da Zeman, esploso con Garcia al fianco di Benatia, Castan non è mai tornato ai livelli del 2013-2014 a causa del delicato intervento subito alla testa. Un cavernoma per il quale il giocatore è stato sottoposto ad un intervento neurochirurgico il 3 dicembre 2014, nel quale si è provveduto alla totale rimozione dello stesso. Nella scorsa stagione Castan era stato ceduto prima alla Sampdoria e poi al Torino. 14 presenze in granata e poi l’ennesimo ritorno in giallorosso. Ora il Cagliari, una piazza ideale per tornare a sentirsi un calciatore a tutti gli effetti.

Non solo Castan, il mercato in uscita della Roma è in grande fermento. Sulla porta d’uscita di Trigoria ci potrebbero essere Bruno Peres ed Emerson Palmieri. Entrambi relegati al ruolo di riserve da Di Francesco potrebbero lasciare la Roma entro il 31 gennaio. Il brasiliano è scontento dei sempre pochi minuti che gli vengono concessi e si sta guardando intorno. Non sarà facile rientrare dei 18 milioni di euro spesi la scorsa stagione per strapparlo al Torino, ma qualche pista aperta c’è. Più delicata la situazione di Emerson Palmieri. Titolare fisso con Spalletti nella scorsa stagione, ora panchinaro dietro Kolarov. Il giocatore piace molto alla Juventus, che lo vorrebbe come eventuale sostituto di Alex Sandro. Non sono escluse novità a stretto giro di posta.

Mercato Roma, si pensa a Darmian per la fascia

Mercato Roma, Darmian torna d’attualità. Alla Roma serve un terzino destro e l’obiettivo è Matteo Darmian, che Mourinho non utilizza molto al Manchester United. La Roma potrebbe lavorare a un prestito con diritto/obbligo di riscatto, posticipando così l’eventuale costo del cartellino. Nel frattempo, magari, qualcuno sarà andato via. Darmian ha molti estimatori anche in Spagna, dove il Siviglia di Montella è da tempo sulle sue tracce.

Darmian porterebbe esperienza e duttilità alla Roma. L’ex Torino può giocare a destra e sinistra, adattabile anche in un centrocampo a cinque. Il terzino scuola Milan ha tanta voglia di tornare in Italia, anche per mettersi in mostra per la nazionale del futuro. Il Manchester United non farà sconti, visto che due estati fa lo ha pagato circa 20 milioni di euro. Un’operazione che potrebbe diventare caldissima negli ultimi giorni di mercato, soprattutto se qualcuno dovesse lasciare Trigoria. Da valutare le condizioni di Karsdorp. E’ l’olandese l’alternativa a Florenzi, ma fino ad ora ha giocato pochissimo a causa dei tanti problemi fisici. L’ex Feyenoord potrebbe essere un’alternativa anche per il tridente d’attacco. Dopo la sosta c’è l’Inter dell’ex Spalletti da affrontare, ma la Roma cerca di darsi una mano con il mercato. In entrata, ma anche in uscita. Il Grand Hotel Monchi ha sempre le porte girevoli in funzione.

 

  •   
  •  
  •  
  •