Mercato Roma, Monchi pensa a Zaza per sostituire Dzeko (e Schick)

Pubblicato il autore: Giuseppe Consiglio Segui

BENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 20: Ramon Rodriguez Verdejo Monchi of Roma during the Serie A match between Benevento Calcio and AS Roma at Stadio Ciro Vigorito on September 20, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

I tifosi della Roma probabilmente non vedono l’ora che questo estenuante mercato invernale termini, nella speranza di rivedere in campo una squadra certamente destabilizzata dalle voci che entrano ed escono da Trigoria. Ma intanto ancora per poco meno di 72 ore dovranno osservare come finirà questo Gennaio nero.

Spunta l’ennesimo nome sul taccuino del ds Monchi ed è quello di Simone Zaza. L’attaccante ex Juve e Sassuolo, oggi al Valencia, aveva iniziato molto bene la sua stagione, ma nelle ultime settimane l’allenatore Marcelino lo ha relegato in panchina, concedendogli pochi scampoli di partita. La Roma, stando a Premium Sport, avrebbe affiancato il nome di Zaza a quello di Michy Batshuayi, che rientrebbe nella trattativa Dzeko, ancora avvolta dal mistero e che in Inghilterra danno ormai per definitivamente tramontata. Oltretutto la società giallorossa deve fare i conti con le condizioni fisiche spesso precarie di Schick, che proprio prima della partita con la Samp ha accusato un problema muscolare che potrebbe tenerlo fuori un paio di settimane. Tornando a Zaza, Monchi avrebbe in mente di proporre al Valencia un prestito con diritto di riscatto. La trattativa con la Roma è stata però smentita dal padre agente del calciatore, che pochi minuti fa ha dichiarato di non sapere nulla al riguardo e che il figlio si trova comunque bene in Spagna.

  •   
  •  
  •  
  •