Juventus, Alex Sandro verso il Psg, i bianconeri aspettano Spinazzola

Pubblicato il autore: Carlo Pranzoni Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

L’Alex Sandro che abbiamo visto nelle ultime partite è sembrato, a tratti, il terzino brasiliano che abbiamo ammirato nelle due stagioni precedenti : dribbling, cross, assit e anche una certa continuità in zona gol. Se ne è accorto Massimiliano Allegri che, per esigenze legate agli infortuni, ha spostato il numero 12 nel tridente offensivo, e se ne sono accorti anche all’estero, specialmente i dirigenti del Paris Saint Germain.

Affondo in estate ?- Alex Sandro non ha ancora rinnovato il contratto che lo lega alla Juventus, nonostante le rassicurazioni del dg Beppe Marotta in questi mesi. Il brasiliano ha già ribadito più volte di essere nella squadra giusta per vincere e non ha intenzione, al momento, di partire. Psg permettendo. Infatti, i francesi vogliono ricongiungere il giocatore all’ex compagno Dani Alves, formando una coppia di terzini tra le più forti di tutta Europa. La Juventus, comunque, è stata chiara : o gli interessati si presentano con un’offerta maggiore ai 50 milioni o l’ex laterale del Porto rimarrà a Torino anche la prossima stagione.

Leggi anche:  Lazio Yazici, il turco del Lille che fece tripletta al Milan piace molto a Tare

Spinazzola ha convinto- Un giocatore che ha convinto al 100% gli osservatori bianconeri è Leonardo Spinazzola. Cresciuto nel vivaio juventino e da un paio di stagioni in prestito all’Atalanta dove, sotto la sapiente guida di Gasperini, si è trasformato in abile terzino capace di sfornare ottime prestazioni, tanto da guadagnarsi addirittura la convocazione in Nazionale. La Juventus ha provato a riportarlo a casa già la scorsa estate, scontrandosi con il muro eretto dai bergamaschi, ma a giugno il giocatore arriverà sicuramente a Torino. La doppia sfida di Europa League contro il Borussia Dortmund, terminata con una bruciante eliminazione per la sua squadra, lo ha messo in mostra anche di fronte a una delle squadre più entusiasmanti del passato recente in Europa. Allegri lo aspetta a braccia aperte, in attesa di capire il futuro di Alex Sandro (e di Asamoah, altro possibile partente).

  •   
  •  
  •  
  •