Juventus, pronto un altro mercato ‘intelligente’. Bonaventura e Florenzi tra gli obiettivi

Pubblicato il autore: Giacomo Luigi Uccheddu Segui
during the serie A match between AC Milan and SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on January 28, 2018 in Milan, Italy.

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

In piena corsa per vincere Scudetto, Champions League e Coppa Italia, in casa Juventus si comincia a pensare anche al futuro e alla stagione 2018-19. Marotta e Paratici sono al lavoro per consegnare ad Allegri una rosa se possibile, ancora più competitiva rispetto a quella di cui è già in possesso il tecnico toscano. Detto della caccia al vice Buffon che coinvolge Perin e Reina, i bianconeri sono anche a caccia di alcuni rinforzi a centrocampo anche per sopperire a una eventuale quanto clamorosa partenza di Khedira. Non solo lui, a Giugno i bianconeri potrebbero perdere anche AsamoahLichtsteiner e Alex Sandro per il quale le sirene inglesi sono divenute assordanti.

Rivoluzione bianconera? Assolutamente no, ma un adeguato restyling questo assolutamente sì. Il nome più caldo è sicuramente quello di Alessandro Florenzi della Roma, sul 26enne, estremamente duttile in quanto in grado di giocare sia come laterale difensivo sia come centrocampista, ci sono anche Atletico Madrid e Chelsea, tutte e tre le società sono pronte ad approfittare del fatto che il calciatore col contratto in scadenza nel 2019 con la società capitolina non ha ancora rinnovato in quanto non c’è l’accordo col club. La presenza di diversi compagni di Nazionale nella Juventus, potrebbe anche far pendere Florenzi per restare in Italia e approdare in bianconero; molto potrebbero farlo anche Szczęsny e Pjanic, ex compagni dello stesso Florenzi in giallorosso e chissà che il telefono del giocatore attualmente in giallorosso, non abbia già squillato da Torino.

Leggi anche:  Ziliani ricorda: "La profezia di Sacchi su Calciopoli il 5 maggio 2002 nella trasmissione Controcampo" (VIDEO)

Altro nome che si sta facendo tra i dirigenti juventini è quello di Giacomo Jack Bonaventura, uno di quei giocatori che grazie all’insediamento di Gennaro Gattuso sulla panchina del Milan è letteralmente rinato trovando gol pesantissimi con il Bologna, la Lazio e la Sampdoria; un centrocampista insomma che sino a questo momento ha fruttato al Diavolo ben 9 punti in più in classifica. Il giocatore piace in particolare al tecnico Massimiliano Allegri che lo ha fatto presente ai suoi dirigenti i quali potrebbero presto bussare in casa rossonera per imbastire una trattativa. Il cartellino del 28enne marchigiano è attualmente valutato dal club meneghino tra i 20 e i 25 milioni ma chissà che con una sorprendente qualificazione in Champions il prezzo non possa schizzare, per la sicura gioia delle casse rossonere la cui situazione sotto l’aspetto del FPF non si prospetta delle più rosee per l’immediato futuro.

  •   
  •  
  •  
  •