Roma, Giroud obiettivo svanito. Monchi voleva prenderlo per sostituire Dzeko

Pubblicato il autore: Carlo Pranzoni Segui
BENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 20: Ramon Rodriguez Verdejo Monchi of Roma during the Serie A match between Benevento Calcio and AS Roma at Stadio Ciro Vigorito on September 20, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Il mercato di Gennaio, alla fine, si è concluso senza particolari botti per le squadre di serie A. Tra le più attive, a sorpresa, ci sono state le pretendenti alla salvezza Sassuolo e Verona, tra acquisti e cessioni vari. Sono restate a guardare, invece, le big : il Napoli è stato tutto il mese alle prese con la ricerca di un esterno offensivo da alternare ai titolari, vedendosi rifiutato prima da Verdi e poi da Younes (mentre intanto svanivano i sogni Deuloefu e Politano); la Juventus ha effettuato solo cessioni, l’Inter ha si acquistato Lisandro Lopez e Rafinha, ma potrebbero non bastare alla squadra di Spalletti per agganciare la zona Champions. Poi c’è la Roma. I giallorossi hanno salutato Emerson Palmieri (ricevendo in cambio 20 milioni + bonus),ma, secondo varie voci, sono stati prima sul punto di vendere Nainggolan in Cina, poi di cedere Dzeko al Chelsea. E proprio il bosniaco è al centro di questo articolo.

Giroud, arrivo sfumato- Ormai sono noti i malumori che hanno colpito Dzeko da un paio di mesi a questa parte. Pochi gol, pochi assist e i molti risultati negativi della sua squadra avevano fatto affiorare in lui l’idea di un addio, non consumatosi poi anche grazie all’amore dimostratogli dai tifosi e, soprattutto, dalla voglia della famiglia di rimanere nella capitale, in cui hanno appena acquistato un appartamento. Il Chelsea, quindi, si è visto costretto a rinunciare al bomber ex Wolfsburg, virando poi sul francese Giroud dell’Arsenal, in un giro di attaccanti che ha visto Aubameyang sostituire il francese agli ordini di Wenger e il Dortmund sostituire il gabonese con Batshuayi, proveniente proprio dal Chelsea. E proprio Giroud era stato visionato dalla Roma come possibile sostituto di Dzeko. Secondo varie voci, infatti, il ds Monchi aveva il transalpino in cima alla lista dei desideri di mercato, salvo poi dovervi rinunciare vista la permanenza del numero 9.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,