De Vrij scagionato all’antidoping, ora la firma con l’Inter è più vicina

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
Ciro Immobile esulta dopo il gol del 1-3 06-01-2018 Ferrara Campionato Italiano Serie A Tim incontro Spal Vs Lazio allo stadio Paolo Mazza di Ferrara. Match day ISpal Vs Lazio at the Paolo Mazza stadium in Ferrara.. @ Marco Rosi / Fotonotizia

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

De Vrij e doping, problema risolto. La questione legata al presunto caso di doping in casa Lazio e le noie burocratiche relative alle varie documentazioni sono acqua passata.
Nella giornata di ieri infatti il centrale difensivo della Lazio e la stessa società biancoceleste sono tornati a sorridere: la procura antidoping ha infatti chiesto l’archiviazione del caso De Vrij allontanando di fatto ogni dubbio sulla vicenda.

IL CASOStefan De Vrij era stato convocato dalla procura antidoping Nado Italia per delle irregolarità sulla documentazione in riferimento a dei campioni di urina presentati in seguito al match del campionato di Serie A tra la Lazio e il Verona del 19 febbraio. Il centrale olandese aveva infatti dovuto fornire due campioni per le analisi ma aveva firmato un unico documento. Per questo motivo la procura aveva chiamato per chiarimenti il giocatore creando diverse voci e bloccando, forse, anche qualche trattativa di mercato. In seguito ad accertamenti del caso, finalmente, la questione è stata chiusa. La stessa procura Nazionale Anti doping ha infatti chiesto l’archiviazione del caso scagionando a tutti gli effetti De Vrij e la Lazio.

Leggi anche:  Probabili formazioni Juventus-Lazio: le scelte di Pirlo e Inzaghi

De Vrij: caso risolto, Inter più vicina

Una buona notizia quindi per De Vrij e per la Lazio che potranno combattere insieme fino alla fine della stagione sia in Europa League che soprattutto in campionato dove i biancocelesti vogliono a tutti i costi provare a raggiungere le posizioni per andare in Champions League.
Ma a sorridere, probabilmente, c’è anche l’Inter. La società di Corso Vittorio, infatti, era da tempo sulle tracce del centrale olandese ma la vicenda doping aveva fermato, in parte, le trattative. Adesso, risolto ogni problema, i nerazzurri possono tornare alla carica per De Vrij. Il giocatore, che a fine stagione saluterà la Lazio a parametro zero, si era già accordato con l’Inter ma l’operazione si era interrotta proprio a causa della vicenda doping. Ora però non ci sono ulteriori freni alla trattativa. L‘Inter e De Vrij hanno trovato l’accordo su tutto, diritti d’immagine compresi. Al giocatore dovrebbe essere garantito un contratto per i prossimi 5 anni da circa 3,5 milioni di euro a stagione. Anche l’agenzia olandese che controlla il centrale difensivo avrà una lauta somma in modo da non avere ulteriori intoppi e portare subito De Vrij a Milano. Nel corso delle prossime settimane è attesa l’ufficialità.

  •   
  •  
  •  
  •