Mercato Milan: Kalinic piace al Bayer Leverkusen, rossoneri su Bailey

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 17: Nikola Kalinic of AC Milan in action during the Serie A match between AC Milan and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on September 17, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Mercato Milan: Kalinic piace al Bayern Leverkusen, rossoneri su Bailey. La società rossonera si muove in vista della prossima stagione. Sono tanti i nomi che circolano nelle ultime ore e che sono stati accostati in qualche modo al club milanese. Fassone e Mirabelli, dopo l’onerosa campagna acquisti della scorsa estate proveranno nuovamente ad investire per mettere a disposizione del tecnico Gattuso una squadra competitiva per le posizioni di alta classifica.
Restano da capire le reali capacità e condizioni di alcuni giocatori già presenti nell’attuale rosa rossonera. Un giocatore tra tutti è Kalinic. L’attaccante croato è stato il vero flop del Mercato Milan: 25 milioni il costo del cartellino pagati alla Fiorentina, e un rendimento decisamente sotto le aspettative. Pochi gol e tanti, tantissimi errori. Una tifoseria che stenta a sopportarlo e una cessione che potrebbe dare luce ad una minusvalenza. Se Cutrone e alla fine anche André Silva hanno confermato, o lo stanno facendo, di essere all’altezza del Milan, lo stesso non si può dire di Kalinic, destinato, con ogni probabilità, ad essere ceduto dopo appena una stagione in rossonero. L’esclusione per “poco impegno” contro il Chievo e il muso lungo evidente sul volto del croato, lo spingono lontano da Milano. Su di lui, al momento, non appare vivo l’interesse di molti club. Probabilmente solo in Germania, l’attaccante numero 7 ha alcuni estimatori ma resta da capire come il Milan potrà attivarsi per trovare una soluzione che non vada a pesare eccessivamente nelle casse della società.

Leggi anche:  Ibrahimovic e Mihajlovic a Sanremo: la nostra amicizia è nata da una testata

Mercato Milan: Kalinic piace al Bayern Leverkusen, rossoneri su Bailey

La dirigenza rossonera si sta muovendo per trovare delle soluzioni per la prossima stagione. Soluzioni che prevedono dunque anche la cessione di Kalinic. Il croato piace, come detto in Germania, dove Shalke 04, Eintrach Francoforte e Bayern Leverkusen sembrano interessati ad un suo acquisto. Proprio con quest’ultima, il Bayern Leverkusen, i rossoneri potrebbero presto sedersi al tavolo delle trattative ed impostare un discorso che vedrebbe coinvolto anche Bailey, asso offensivo dei tedeschi. Il giocatore è stato seguito anche in precedenza da Mirabelli e Fassone che sono rimasti colpiti dalle doti dell’esterno. Sarebbe il giocatore ideale negli schemi di Gattuso e agirebbe sulla corsia opposta a quella di Suso. Il Milan era presente alcune settimane fa alle partite che il Leverkusen ha disputato contro Bayern Monaco e Hoffenheim in cui Bailey si è reso protagonista di due ottime prestazioni, andando a siglare anche una rete e un assist per un compagno. L’idea rossonera è quella di offrire Kalinic per avere uno sconto sul classe ’97 giamaicano. L’ipotesi non è per nulla da escludere.
Ma il mercato del Milan non si ferma qui. I rossoneri sono molto attivi anche su altri fronti. Piacciono tre giocatori del Nizza: Allan Saint-Maximin, ala consigliata anche da Balotelli, e Seri e Ciprien, quest’ultimo in orbita anche dell’Inter. Mirabelli è a lavoro senza dimenticare il desiderio Depay e il sogno Reus, ma per loro i costi sarebbero decisamente più elevati.

  •   
  •  
  •  
  •