Milan, Cutrone corteggiato dal Borussia Dortmund. Offerta monstre ma i rossoneri lo blindano

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
MILAN, ITALY - JANUARY 28: Patrick Cutrone of AC Milan celebrates after scoring the opening goal during the serie A match between AC Milan and SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on January 28, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images scelta da Supernews)

Patrick Cutrone è la vera piacevole sorpresa della stagione del Milan. Il giovane attaccante rossonero, a soli 20 anni, si è conquistato a suon di gol la maglia della prima squadra. Da quella fantastica doppietta in amichevole contro il Bayern Monaco, il numero 63 non ha più smesso di segnare andando a prendersi il ruolo da titolare nell’attacco del Milan.
Non è un segreto infatti che la società di Via Aldo Rossi si sia mossa per rinnovargli il contratto. Ma dietro al prolungamento contrattuale si nasconde anche un retroscena di mercato che vede Cutrone e una squadra tedesca protagonisti. L’attaccante di Como, classe ’98, ha stupito non solo il Milan ma ha anche attirato le attenzioni di diversi club a livello europeo.
La mossa rossonera, di comune accordo anche con Gattuso, anche lui in odore di rinnovo del contratto, è quella di blindare il proprio talento per evitare eventuali inserimenti da parte di altre squadre che potrebbero tentare di soffiarlo priprio alla squadra che lo ha lanciato, il Milan.

Leggi anche:  Ibrahimovic: buona la prima al Festival di Sanremo

Milan, Cutrone e l’insidia Borussia Dortmund

Come lo stesso agente di Patrick Cutrone, Donato Orgnoni, ha confermato ai microfoni di Milannews, il rinnovo contrattuale del suo assistito pare essere imminente. Allo stesso tempo il procuratore dell’attaccante italiano ha ribadito che nelle passate settimane qualche squadra si sia mostrata interessata alle prestazioni del centravanti rossonero. Proprio sul Borussia Dortmund e sulle altre società che hanno strizzato l’occhio a Cutrone, l’agente ha spiegato: “Quando un ragazzo di 20 anni ha questi numeri, è normale che sia sotto la lente di ingrandimento di molte società. Ma non ci siamo mai posti il problema. Siamo al Milan e restiamo al Milan e non ci poniamo il problema“.
Proprio questo interessamento per Cutrone ha spinto probabilmente il Milan ad accelerare per il rinnovo del contratto. Cutrone vuole il Milan e sente di essere a casa. La società rossonera è pronta, probabilmente subito dopo Pasqua, ha prolungare il contratto del baby attaccante fino al 2023 a cifre più alte rispetto a quelle attuale senza l’inserimento di nessuna clausola per evitare quindi ogni possibile “attacco” esterno sul fronte mercato. Cutrone è il presente e il futuro rossonero. Dopo l’esordio in Nazionale, Patrick vuole diventare grande con la maglia di chi lo ha lanciato nel grande palcoscenico del calcio.

  •   
  •  
  •  
  •