Napoli, Simone Inzaghi alternativa a Sarri in caso di mancato rinnovo

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui
Simone Inzaghi 26-11-2017 Roma Campionato Italiano Serie A Tim incontro SS Lazio Vs Fiorentina allo stadio Olimpico di Roma. Match day SS Lazio Vs Fiorentina at the Olimico Satium in Rome. @ Marco Rosi / Fotonotizia

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Come se non bastasse il duello scudetto con la Juventus, in casa Napoli sono giorni di tensione, perchè secondo quanto riportato da “Sportmediaset”, la permanenza di Maurizio Sarri, sulla panchina dei partenopei sarebbe in forse, per motivi contrattuali. L’ex tecnico di Pescara ed Empoli, vorrebbe un aumento di ingaggio; attualmente, la società è disposta ad offrigliene 2,5, ma ne avrebbe chiesti 4. C’è la volontà condivisa tra il diretto interessato e la società di non interrompere sia il progetto tecnico della squadra, sia il rapporto lavorativo tra le parti. Se le distanze economiche non dovessero colmarsi, il presidente Aurelio De Laurentiis, avrebbe pronte delle alternative. L’attuale allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, sarebbe finito nei “radar” del produttore cinematografico romano. Non è da escludere la pista che porta a Marco Giampaolo della Sampdoria, visto che “Inzaghino” è seguito continuamente dagli emissari della Juventus, che lo avrebbero prescelto come possibile successore, di Massimiliano Allegri, se il Psg, dovesse riuscire a convincerlo a trasferirsi in Francia. Il duello tra le due società, potrebbe protrarsi anche nella scelta della guida tecnica. De Laurentiis, cerca un eventuale sostituto italiano, preparato, e con un’idea di calcio innovativa, come piace a lui. Le prossime due settimane, saranno decisive per capire il futuro di Sarri, se la frattura con la società, di natura economica, può sanarsi o meno. L’ex bancario, vuole garanzie tecniche progettuali chiare, per tentare di riportare a Napoli trofei importanti e motivazioni imprescindibili che fughino ogni suo dubbio. In caso contrario, le basi per il dopo Sarri, sarebbero già state gettate, in queste ultime ore è spuntato anche il nome di Luis Enrique, l’uomo del triplete del Barcellona nel 2015; L’artefice del ritorno del “calcio Champagne” sotto il Vesuvio, prima della sosta per le nazionali aveva detto :”Non è il momento di parlarne ora, non esiste un problema non risolvibile, queste voci in piena corsa scudetto, non fanno bene”.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Sampdoria Cagliari in tv e in streaming: Sky o DAZN? Formazioni e precedenti della partita