Allegri sostituirà Conte al Chelsea ? Zidane, intanto, si propone alla Juventus

Pubblicato il autore: Luigi Lencioni Segui
during the Premier League match between Chelsea and Leicester City at Stamford Bridge on January 13, 2018 in London, England.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Allegri ha parlato del suo futuro: dopo la Juventus allenerà all’estero. Ecco allora che le voci di un suo approdo al Chelsea per sostituire un Conte in crisi di risultati e in non buoni rapporti con la società diventano sempre più forti.

Il profilo del tecnico livornese è perfetto per i Blues, alla ricerca di un altro tecnico vincente e con esperienza internazionale. Benché il mercato riserva sempre sorprese, difficilmente la Juventus si priverà di Allegri ma un’eventuale vittoria della Champions League dopo due finali perse potrebbe concludere un ciclo vincente avviato 4 anni fa, consentendo così al tecnico di tentare un’altra esperienza lontano dalla Serie A.

La stampa inglese su numerosi tabloid usciti stamane ha rilanciato con convinzione la notizia dell’avvicendamento  tra Conte e Allegri con l’ex del Barcellona Luis Enrique terzo incomodo. In caso di addio di Allegri come si comporterà la Juventus ? Difficile dirlo al momento. La sostituzione di Allegri non è minimamente nei programmi del club bianconero che, ieri, ha incassato l’endorsement di Zinedine Zidane. L’allenatore del Real Madrid, ex leggenda della Juventus, nella conferenza stampa di presentazione del match ha dichiarato che non gli dispiacerebbe in futuro sedersi sulla panchina bianconera.

  •   
  •  
  •  
  •