Depay al Milan anche senza Europa League. I rossoneri provano a convincere il Lione

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

La dirigenza del Milan, lo aveva dichiarato e ribadisce la sua posizione. Anche se i rossoneri dovessero subire l’esclusione dall’Europa League, per il mancato rispetto delle norme sul Fair Play finanziario, due o tre rinforzi di valore, in chiave mercato, arriveranno sicuramente. Il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli, ci sta già lavorando; il primo nome, è l’attaccante esterno del Lione, l’olandese Memphis Depay. Il giocatore è in rotta con la società francese, ma ha fatto sapere, di gradire molto la possibilità di giocare in Italia, con o senza coppe europee. La società rossonera, lo segue da tempo. Depay ha giocato in patria con la maglia del Psv Eindhoven, ma sopratutto in Premier League, al Manchester United. Il nazionale orange, nella sua carriera ha avuto tanti alti e bassi, e dopo la fine della sua avventura in Inghilterra, il suo talento è esploso in Ligue 1, trascinando l’OL, alla qualificazione diretta in Champions League, a suon di gol; per liberarlo, il presidente Jean Michel Aulas ha fissato il prezzo di costo del cartellino, 40 milioni di euro. Per arrivare all’obbiettivo, il Milan dovrebbe cedere in questo caso, un big della propria rosa attuale, Gianluigi Donnarumma Josè Suso, sono in cima alla lista dei partenti, altrimenti il “diavolo” non potrebbe permettersi l’esborso economico richiesto dai transalpini. Tutto dipenderà anche dalla risposta dell’Uefa al piano di rientro debitorio, presentato dall’amministratore delegato Marco Fassone, chiamato Settlement agreement, la sentenza definitiva, dovrebbe esserci a metà giugno. In quella circostanza, si saprà se la squadra di mister Gennaro Gattuso, potrà partecipare o meno all’Europa League 2018/2019, ricordiamo che i rossoneri, sono ammessi direttamente alla fase a Gironi.

Intanto sempre sul mercato, circola un altro nome di livello, il centrocampista belga, Mouran Fellaini. E’in scadenza di contratto con il Manchester United, e pare non avere intenzione di rinnovarlo, anche per lui, la Serie A, sarebbe una destinazione ben accetta, non solo, il Milan potrebbe acquistarlo a Parametro zero, ma il nodo è l’ingaggio Annuo, l’attuale numero 27 dei Red Devils vorrebbe dieci milioni a stagione, e diventerebbe il giocatore più pagato della rosa rossonera. A queste condizioni economiche, perfezionare la trattativa, diventerebbe molto complicato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: