Mercato Napoli: quanti big accostati agli azzurri con l’arrivo di Ancelotti

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
MUNICH, GERMANY - JULY 31: Head coach Carlo Ancelotti of FC Bayern Muenchen attends the Audi Cup 2017 Press Conference at Westin Grand Hotel on July 31, 2017 in Munich, Germany. (Photo by Sebastian Widmann/Getty Images For AUDI)

Carlo Ancelotti – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Con l’avvento di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli, il popolo partenopeo sogna ad occhi aperti una campagna di rafforzamento di elevato prestigio. Il plurititolato tecnico emiliano ha in sé la dote di catturare le attenzioni da parte dei calciatori di livello internazionale, vogliosi di mettersi al servizio di un allenatore dalle stimmate vincenti, in grado di imporre il suo gioco e la sua mentalità nei top club d’Europa. Napoli attende e nel frattempo si susseguono una serie di nomi che scatenano la fantasia dei supporters partenopei.

Iniziamo dal ruolo del portiere. Come è assodato già da tempo, Reina vestirà nella prossima stagione la casacca rossonera del Milan, mentre Rafael ha comunicato ufficialmente di svestire la maglia azzurra dopo cinque anni di militanza. Permangono dei dubbi anche su Sepe, non essendo scontato che il portiere di Torre del Greco resti alla corte di Carlo Ancelotti, ragion per cui, potrebbero essere tre i portieri da reperire sul mercato al fine di blindare i pali della compagine azzurra. Il nome su cui ha virato con convinzione il d.s. Cristiano Giuntoli è quello di Rui Patricio, estremo difensore dello Sporting Lisbona e titolare della nazionale portoghese campione d’Europa in carica. Un profilo internazionale, in grado di trasmettere sicurezza.

Passando al reparto difensivo, Ancelotti non pare intenzionato a lasciar partire Koulibaly, il quale è stato valutato dal patron De Laurentiis circa 100 milioni di euro. Il sogno, però, per rafforzare il pacchetto arretrato è quello di convincere il brasiliano David Luiz, attualmente in forza al Chelsea, e dal bagaglio d’esperienza inestimabile.

Mercato Napoli: Jorginho via. Arriva Vidal ?

A centrocampo, su Jorginho è forte il pressing da parte del Manchester City, avendo in Pep Guardiola uno dei più accaniti estimatori, così come, dopo le dichiarazioni rilasciate al portale slovacco “Pravda” da parte del papà di Hamsik, non appare affatto improbabile che dopo dieci anni sotto l’ombra del Vesuvio, “Marekiaro” possa intraprendere un nuovo cammino professionale in Cina, dove vi sono almeno tre club interessati a lui, pronti a mettere sul piatto un ingaggio monstre da 10 milioni di euro a stagione. In entrata, un nome che scalda il cuore di Ancelotti, è quello di Arturo Vidal, ex centrocampista della Juventus, attualmente tra le fila del Bayern Monaco. Il cileno è quindi una vecchia conoscenza dell’allenatore emiliano, e tra l’altro potrebbe gradire un ritorno in Italia, dopo la parentesi di tre anni con la maglia dei bavaresi, caratterizzata da qualche infortunio di troppo ed equivoci tattici. In forza ai campioni di Germania in carica, Vidal ha collezionato centoventiquattro presenze complessive mettendo a segno ventidue gol.

Mercato Napoli: i possibili arrivi in attacco

Spostando l’attenzione sul reparto avanzato, invece, non appaiono improbabili le cessioni di Mertens Callejon, entrambi corteggiati da club esteri e che rischiano concretamente di non rientrare nei piani tattici dell’ex tecnico, tra le altre, di Chelsea, Psg e Real Madrid. Discorso diametralmente opposto per Arek Milik, il quale se non dovesse andare incontro a gravi infortuni, come accaduto nelle precedenti stagioni in azzurro, rappresenterà la punta centrale ideale per il tipo di gioco espresso dal tecnico di Reggiolo. Far leva solo su Milik, però, non è sufficiente al fine di gettare il guanto di sfida sia in campionato che in Champions League, così il nome forte che si rincorre dopo l’annuncio di Ancelotti sulla panchina del Napoli, è quello di Karim Benzema, attaccante di prestigio del Real Madrid, anch’egli vecchia conoscenza di Carletto durante la sua esperienza madrilena, autore con la maglia dei blancos di centonovantuno gol in quattrocentoundici presenze, numeri piuttosto imponenti che fanno sognare ad occhi aperti i tifosi azzurri. Questi i nomi, quindi, che circolano nell’ambiente azzurro, in attesa che abbia ufficialmente il via il mercato e attorno a Carlo Ancelotti possa costruirsi una squadra realmente competitiva, a tal punto da far tremare le gambe agli avversari.

  •   
  •  
  •  
  •