Mercato Inter, si pensa al ritorno di Kovacic: è lui il regalo Champions League per Spalletti?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
TURIN, ITALY - MARCH 18: FC Internazionale board member Steven Zhang Kangyang looks on prior to he Serie A match between FC Torino and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Steven Zhang (presidente dell’Inter) – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Mercato Inter, il ritorno del figliol prodigo? Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport l‘Inter avrebbe rotto gli indugi e avrebbe deciso di puntare su Mateo Kovacic. Sarebbe già stato fissato un appuntamento con il Real Madrid per cercare di intavolare la trattativa. Il centrocampista croato piace molto a Spalletti e potrebbe essere il regalo di Suning in caso di arrivo nei primo quattro posti in serie A. La Champions League è l’obiettivo stagionale fin dal ritiro estivo. La partecipazione alla competizione europea per club più prestigiosa darebbe la possibilità di muoversi meglio anche sul calciomercato. L’Inter si è già mossa sul fronte degli svincolati. A luglio infatti arriveranno De Vrij e Asamoah. Due ottimi elementi per rinforzare la difesa di Spalletti. In attacco arriverà Lautaro Martinez, giovane e promettente bomber argentino. Ma il vero reparto da rinforzare è il centrocampo. Lì si sogna un ritorno eccellente, quello di Mateo Kovacic.

Mercato Inter, Kovacic per Spalletti? Il centrocampista croato, classe 1994, ha lasciato Appiano Gentile nell’estate del 2015. Al Real Madrid non ha mai trovato troppo spazio e dopo i Mondiali potrebbe seriamente pensare di cambiare aria. L’Inter lo cedette ai Blancos per poco meno di 40 milioni di euro. Una cifra importante, ma che potrebbe scendere se ci fosse la forte volontà del giocatore di tornare in nerazzurro. Kovacic sarebbe l’elemento ideale per far fare il salto di qualità alla mediana nerazzurra. Un reparto che ha trovato in Brozovic nuova linfa vitale per questo finale di campionato. Kovacic è sempre stato un pallino di Ausilio. L’Inter fu costretto a cedere il croato per questioni di bilancio. Ora i tempi potrebbero essere maturi per un ritorno ad Appiano Gentile. Con la Champions League conquistata, questo è chiaro.

Mercato Inter, Verdi e William Carvalho nel mirino di Ausilio

Mercato Inter, Carvalho l’alternativa a Kovacic. Non solo il croato del Real Madrid è nei pensieri di Piero Ausilio. Il diesse interista osserva da vicino anche William Carvalho. Portoghese, classe 1992, gioca nello Sporting Lisbona e da tempo è nelle mire dei grandi club europei. Giocatore che unisce una buona tecnica a grandi doti fisiche. Carvalho può giocare anche da difensore centrale. Agli inizi della carriera in patria lo paragonavano a Patrick Vieira, guarda caso ex interista. Carvalho, come Kovacic, costa tanto ma con i  soldi della Champions League tutto sarebbe decisamente pià facile.

Mercato Inter, Verdi per le fasce. A gennaio è stato il protagonista del gran rifiuto al Napoli di Sarri. Simone Verdi in estate lascerà il Bologna, l’Inter è da tempo sull’ex milanista. Classe 1992, Verdi può ricoprire tutto i ruoli dell’attacco. Ambidestro, è adattabile sia ad un 4-2-3-1 che ad un 4-3-3. Nel Bologna ha giocato anche centravanti, grazie alla sua duttilità sarebbe un elemento molto prezioso per Spalletti. Il Napoli, nonostante il no dei mesi scorsi, è ancora sul giocatore. Anche perché gli azzurri non hanno ancora chiarito del tutto il giallo Younes. Verdi andrebbe a nozze con l’idea di calcio di Spalletti. L’allenatore nerazzurro fa del gioco sulle fasce il suo fulcro per il gioco d’attacco. Non resta dunque che conquistare la Champions League, per poi scatenarsi sul mercato senza troppi vincoli. Suning aspetta il traguardo per scatenare l’inferno per il calciomercato dell’Inter.

  •   
  •  
  •  
  •