Mercato Juventus, Dybala in vendita: fissato il prezzo della Joya. Arias a Torino, trattativa aperta

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La stagione sportiva sta volgendo al termine e la Juventus, dopo aver conquistato la Coppa Italia, si appresta a vincere il suo settimo Scudetto di fila. Ma il pensiero va anche al mercato e alle strategia future, visto che a Torino hanno ancora fame di successi e in estate ci sarà una sorta di rivoluzione nella rosa bianconera. Il grande dubbio riguarda Dybala: resta o va via? La Joya ha tutti gli occhi dei top club europei puntati addosso, quest’anno in campo ha acceso la luce soltanto a fasi alterne e potrebbe essere sacrificato. Intanto però la ‘Vecchia Signora’ sta per perfezionare l’acquisto di un calciatore molto promettente. Vediamo tutti i possibili scenari del calciomercato bianconero.

Juventus-Dybala, addio a fine stagione? Agnelli fissa il prezzo

Dybala è sicuramente l’uomo di maggior talento nella rosa di Massimiliano Allegri, ma in questa stagione spesso ha tradito le attese e addirittura qualche volta è stato escluso in partite importanti (come ad esempio Inter-Juve). A quasi 25 anni la ‘Joya’ sta entrando nella fase di piena maturazione e le richieste per accaparrarselo non tarderanno ad arrivare. L’Atletico Madrid e il Bayern Monaco hanno fatto i primi tentativi, arrivando ad offrire 100 milioni. Ma, secondo quanto riportato da Sportmediaset, il presidente della Juventus Andrea Agnelli avrebbe fissato il prezzo per vendere il numero 10 bianconero. Dybala quindi è in vendita, ma non lascerà Vinovo per meno di 120-140 milioni di euro, una cifra che consentirebbe a Marotta e Paratici di fare un mercato molto interessante.

Mercato Juventus, ecco Arias: il giocatore a Torino per trattare

Il mercato della Juventus non riguarda soltanto operazioni in uscita. Con Lichtsteiner ufficialmente in partenza e Asamoah vicino all’Inter, i dirigenti bianconeri sono alla ricerca di terzini. Il nome più caldo di queste ore è quello di Santiago Arias, esterno colombiano classe 1992 del PSV Eindhoven. Secondo Calciomercato.com il difensore è stato a Torino nelle scorse ore, accompagnato dagli agenti e dalla moglie. Qui Arias, premiato come miglior calciatore del campionato olandese, avrebbe avuto un incontro conoscitivo con i dirigenti della Juve, per poi tornare nei Paesi Bassi. Ad oggi non ci sono state visite mediche o accordi raggiunti, ma è chiara l’intenzione da entrambe le parti di venirsi incontro. Il terzino va in scadenza con il PSV nel 2019 e la sua valutazione attuale è di 15-20 milioni. Marotta vorrebbe anticipare i tempi, definendo il trasferimento prima dei Mondiali per evitare che il prezzo possa salire.

  •   
  •  
  •  
  •