Mercato Milan, Mirabelli annuncia il ritorno di Bacca:”Via due attaccanti per un grande bomber”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
MILAN, ITALY - NOVEMBER 23: AC Milan Sportif Director Massimo Mirabelli looks on before the UEFA Europa League group D match between AC Milan and Austria Wien at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Mercato Milan, grandi manovre in attacco per i rossoneri. Il campionato è finito, la fase a gironi dell’Europa League è conquistata e ora è tempo di pensare al calciomercato. Massimiliano Mirabelli traccia le linee guida dell’estate rossonera:”Cerchiamo un centrocampista, un attaccante esterno e un grande centravanti”. Tre rinforzi che il diesse rossonero cercherà di fornire a Rino Gattuso per migliorare la rosa milanista in vista della prossima stagione. Mirabelli ha anche annunciato un ritorno a Milanello:”Cutrone resta, rientra Bacca, pensiamo di cambiare due attaccanti per prendere un grande centravanti. Sul modulo deciderà Gattuso, ma ripartirà dal 4-3-3”, ha dichiarato il diesse milanista nella serata di ieri. Il colombiano dunque non verrà riscattato dal Villarreal, nonostante abbia disputato una buona stagione. Troppi i 15,5 milioni di euro previsti per il diritto di riscatto da esercitare per gli spagnoli.

Mercato Milan, bomber cercasi. Vendi due prendi uno, questo in sintesi il discorso di Mirabelli per l’attacco del Milan. Partiranno dunque due tra il rientrante Bacca, André Silva e Kalinic. Il croato, anche ascoltando le parole di Gattuso, potrebbe anche rimanere. L’ex viola ha avuto una stagione complicata dai tanti problemi fisici e potrebbe avere un altra chance nella prossima stagione. Bacca verrà valutato da Gattuso, nel frattempo si valuteranno offerte per lui. Il caso più delicato riguarda André Silva. Difficile pensare di rientrare dei 38 milioni di euro spesi l’estate scorsa per strapparlo al Porto. Il Milan non vuole minusvalenze. Jorge Mendes è al lavoro, il Monaco potrebbe essere una destinazione fattibile per il pupillo di Cristiano Ronaldo. Magari il mondiale darò una mano al mercato Milan e a rivalutare André Silva, due soli gol in campionato. Meno di quanti ne abbia segnati il 45enne Pippo Inzaghi nel match per l’addio al calcio giocato di Andrea Pirlo, ieri sera a San Siro. Ma quella era altra stoffa. Decisamente.

Mercato Milan, a centrocampo si segue Max Meyer

Mercato Milan, obiettivo Meyer a centrocampo. Dopo Ricardo Rodriguez e Calhanoglu per i rossoneri potrebbe arrivare un altro rinforzo dalla Bundesliga. Max Meyer, 23 anni, centrocampista prossimo allo svincolo dello Schalke 04. Mezzala classica, cresciuto nel Duisburg, dal 2012 è allo Schalke. Mirabelli segue sempre con grande attenzione il campionato tedesco e Meyer è uno dei giocatori giovani più interessanti al momento in Germania. In stand-by l’affare Fellaini, il belga per il momento ha richieste troppo esose. Piace Veretout, ma la Fiorentina lo ritiene incedibile. Si vedrà più avanti. Il mercato è appena iniziato e non c’è alcuna fretta.

Mercato Milan, la Juventus insiste per Bonaventura. Nelle prossime ore i rossoneri conosceranno l’entità dei provvedimenti Uefa in conseguenza del Settlement Agreement. Sanzioni che daranno ulteriori indicazioni per il mercato milanista. Inevitabilmente ci sarà bisogno di cedere qualcuno. I nomi più caldi sono quelli di Donnarumma e Suso, ma occhio a Bonaventura. L’ex atalantino piace molto a Massimiliano Allegri. Il tecnico juventino apprezza le qualità del centrocampista del Milan. Jack ha il contratto in scadenza 2020 e sta già discutendo del rinnovo, attraverso il suo agente Mino Raiola. Se i negoziati non dovessero andare a buon fine ecco che la Juve, con la Roma in seconda fila, potrebbe provarci seriamente. Molto seriamente.

  •   
  •  
  •  
  •