Napoli, Ancelotti sbarca a Capodichino…anzi no: le ultime sulla trattativa con ADL

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui
BILBAO, SPAIN - MARCH 07: Head coach Carlo Ancelotti of Real Madrid reacts during the La Liga match between Athletic Club Bilbao and Real Madrid CF at San Mames Stadium on March 7, 2015 in Bilbao, Spain. (Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Ore 12,40 circa, dal web rimbalza una clamorosa indiscrezione con tanto di foto: Carlo Ancelotti, in compagnia della moglie, sbarca all’aeroporto internazionale di Capodichino per trattare in persona con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Peccato, però, che la foto in questione sia del 2017 e di conseguenza la notizia una bufala vera e propria: l’istantanea, infatti, risale ad un suo arrivo all’aeroporto di Monaco di Baviera, quando il mister di Reggello allenava il Bayern. Eppure qualcosa si muove: Aurelio De Laurentiis in queste ore è a Milano e proprio nel capoluogo lombardo potrebbe incontrare l’ex tecnico, tra le altre, di Milan, Paris Saint-Germain e Chelsea. Secondo Il Corriere del Mezzogiorno Ancelotti sarebbe disposto ad accettare l’offerta partenopea. Ma per ora siamo nel campo delle ipotesi. Prima va sciolto il dubbio relativo a Maurizio Sarri: secondo alcune fonti la clausola rescissoria da 8 milioni di euro scadrebbe già domani, per altre, invece, la scadenza sarebbe fissata al 31 maggio. Resta il fatto che De Laurentiis, stanco dei continui rinvii del tecnico toscano, potrebbe prendere una decisione entro le prossime 24 ore. Sarri, nel frattempo, valuta tutte le proposte: quella faraonica dello Zenit San Pietroburgo disposto a fare follie dal punto di vista economico per portarlo in Russia, e quella ipotetica del Chelsea. Proprio da Londra rimbalza in queste ore una clamorosa indiscrezione che potrebbe cambiare totalmente le carte in tavola: secondo Express Antonio Conte saluterà i blues entro le prossime 48 ore, liberando di fatto la panchina a Sarri, in cima alla lista dei desideri di Roman Abramovich. Sono ore frenetiche e decisive.

Napoli, Ancelotti è il grande sogno. Occhi anche su Simone Inzaghi

In attesa della decisione finale di Maurizio Sarri e soprattutto di Aurelio De Laurentiis, vengono accostati altri nomi, oltre a Carlo Ancelotti, alla panchina del Napoli. Un profilo che piace moltissimo al presidente degli azzurri è quello di Simone Inzaghi: secondo La Gazzetta dello Sport, il mister della Lazio dopo aver fallito l’accesso in Champions League nell’ultimo turno di campionato, potrebbe decidere di cambiare aria. Tanto che avrebbe dato il suo ok per un eventuale trasferimento all’ombra del Vesuvio. Se non dovesse andare in porto la complicata trattativa con Carlo Ancelotti e soprattutto se non dovessero esserci riscontri positivi da Maurizio Sarri, ecco che l’attuale tecnico della Lazio potrebbe finire in cima alla lista dei preferiti di De Laurentiis.

  •   
  •  
  •  
  •