Napoli, De Laurentiis pressa Sarri: rinnovo o divorzio ? Giorni decisivi per il futuro del tecnico

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui
during the pre-season friendly match between SSC Napoli and OGC Nice at Stadio San Paolo on August 7, 2016 in Naples, Italy.

Aurelio De Laurentiis – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Maurizio Sarri ha ancora due anni di contratto con il Napoli, blindato con una clausola rescissoria significativa da ben otto milioni di euro: nonostante ciò si è aperto un dialogo tra allenatore e società per un rinnovo con qualche ritocco visti i risultati straordinari degli ultimi tre anni. Il Napoli per il momento aveva deciso di soprassedere per non deconcentrare la squadra, ma visto l’ultimo risultato di Firenze e la prossima stagione da preparare, ci potrebbero essere novità già in settimana.

Se De Laurentiis non riuscirà a convincerlo a restare sulla panchina azzurra, ecco allora che potrebbero aprirsi diversi scenari: circola il nome di Marco Giampaolo che sta facendo grandi cose alla Sampdoria, ma anche Simone Inzaghi della Lazio. Un’alternativa più defilata per ora sarebbe Unai Emery, ma secondo indiscrezioni ci sarebbe un clamoroso ritorno di Rafa Benitez. Ci sarebbe stato un contatto telefonico, ricordando però come i rapporti si erano rovinati nel 2015.

Leggi anche:  Inter, Eriksen a un passo dall'addio? Una big italiana è pronta ad accoglierlo a un prezzo 'scontato'...

Il tecnico spagnolo non avrebbe detto ne si ne no, il problema che aveva individuato allora cioè un centro sportivo all’avanguardia non è stato ancora risolto. Dal momento che ha disputato un campionato col Newcastle in Premier League ottenendo una salvezza tranquilla, non disdegnerebbe di ritornare con un club che disputerà la Champions League. Si attendono novità in merito.

  •   
  •  
  •  
  •