Roma, Kluivert è un obiettivo reale: ecco il piano di Monchi per l’olandese

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui
BENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 20: Ramon Rodriguez Verdejo Monchi of Roma during the Serie A match between Benevento Calcio and AS Roma at Stadio Ciro Vigorito on September 20, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews 

A poche ore da Sassuolo-Roma, ultima giornata di campionato, il direttore sportivo Monchi è al lavoro per cercare i rinforzi giusti da regalare ad Eusebio Di Francesco in vista della prossima stagione, che sarà quella del riscatto in campionato e dell’assalto al tricolore che manca da ormai troppo tempo nella Capitale. L’obiettivo primario è quello di rinforzare l’attacco con un esterno in grado di saltare l’uomo e creare superiorità numerica. Il primo nome sul taccuino del direttore sportivo spagnolo, almeno fino a qualche giorno fa, sembrava essere quello di Anderson Talisca, che ha salutato il Besiktas dopo due stagioni e dunque farà ritorno al Benfica, detentore del suo cartellino. Nelle ultime ore dalla Turchia, si è parlato di un forte interessamento del Manchester United, con il quale il brasiliano avrebbe firmato addirittura un pre contratto. In Inghilterra questa notizia non trova riscontri al momento, ma intanto Monchi si è mosso con insistenza per il figlio d’arte più ambito d’Europa: Justin Kluivert, classe ’99 in forza all’Ajax. Secondo rumors provenienti dalla Francia il club giallorosso avrebbe già avviato i contatti con il calciatore per portarlo nella capitale. Roma, Kluivert: si può fare.

Roma, Kluivert obiettivo concreto: Monchi studia il piano per regalarlo a Di Francesco

L’interesse di Monchi per Justin Kluivert risale a qualche mese fa. I continui contatti con l’entourage del calciatore, capitanato da Mino Raiola, lasciano intendere come il dirigente giallorosso faccia sul serio per l’olandese. E proprio Kluivert è uscito allo scoperto in settimana, attaccando l’Ajax: “Vogliono farmi rinnovare il contratto soltanto per cedermi ad un prezzo più alto“. In pratica è rottura totale tra le due parti. Kluivert, ricordiamo, va a scadenza nel 2019 e viene valutato dal club di Amsterdam intorno ai 30 milioni di euro, ma è ovvio che Monchi potrebbe far leva proprio sul contratto del calciatore per far scendere in maniera importante il prezzo. L’Ajax, che storicamente è una bottega molto cara, fino a questo punto ha trattato solo ed esclusivamente con il Tottenham, club nel quale Kluivert vorrebbe non andare vista l’alta concorrenza. Si registra anche un forte interesse dell’Everton, ma i buoni rapporti tra Monchi e Raiola possono portare Kluivert Jr. a vestire i colori giallorossi. Di piede destro, può giocare su entrambe le fasce: un suo arrivo, in caso di partenza di uno tra Perotti ed El Shaarawy, non escluderebbe comunque l’arrivo di un altro esterno di piede mancino. Berardi e appunto Talisca i nomi più in voga in questo momento. Il mercato non è ancora iniziato ma con la chiusura anticipata (18 agosto, il giorno prima dell’esordio in campionato) porterà i direttori sportivi a lavorare in maniera serrata fin da ora e Monchi sembra esser tra i più attivi. Intanto entro la prossima settimana Marcano, difensore centrale del Porto, farà sapere la sua scelta. Tre opzioni in ballo: l’approdo in giallorosso, il ritorno in Spagna con la maglia del Valencia e infine il rinnovo con la maglia del club lusitano, scenario che fino a poche ore fa sembrava impossibile.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,