Sarri al Chelsea, Blues disposti a pagare la clausola e lo staff studia già l’inglese

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

(Foto di Maurizio Lagana/Getty Images – scelta da Supernews )


Sarri, destino lontano da Napoli?
Tre partite al termine della stagione. Tre match che probabilmente serviranno solo per le statistiche. La sconfitta contro la Fiorentina da parte del Napoli ha detto che lo Scudetto potrebbe essere definitivamente sfumato a favore della Juventus che ora si trova con quattro lunghezze di vantaggio sui partenopei.
Una stagione faticosa, sia dal punto di vista fisico per i giocatori sia, soprattutto, a livello mentale per un allenatore sempre nell’occhio della critica anche in seguito ad alcune dichiarazioni e voci di mercato. Non è infatti una sorpresa sentire parlare di Maurizio Sarri e del suo futuro lontano dai colori partenopei. Un azzurro Napoli che potrebbe diventare un Blues da Chelsea. Il rinnovo tanto discusso con il presidente De Laurentiis non è ancora arrivato e le sirene inglesi sembrano farsi sempre più insistenti. Dopo un assalto del Monaco, è infatti il club del patron Abramovich ad essere in pole position per portare sulla panchina di Stamford Bridge Sarri.

Leggi anche:  Maradona e quel rifiuto alla Juventus: "Non posso fare questo affronto ai napoletani"

Sarri al Chelsea: matrimonio in vista ?

Il cammino del Napoli in campionato è stato da applausi nonostante tutto. Ma a pesare sulla testa del tecnico Sarri ci sono alcuni punti fondamentali rimasti ancora poco chiari con la società. Il mancato mercato di gennaio, l’offerta per il rinnovo del contratto che è diventata un continuo tira e molla e l’insicurezza su quello che sarà il futuro di alcuni giocatori starebbero portando Maurizio Sarri a pensare ad un addio a fine stagione. Sull’allenatore toscano è piombata in maniera molto decisa il Chelsea. La volontà della proprietà Blues è quella di aprire un nuovo ciclo e Sarri è il preferito. Gli inglesi sono pronti a sborsare a De Laurentiis i soldi della clausola per il tecnico. 8 milioni sono davvero una somma alla portata di chiunque, specie per il club del patron russo. Con il gioco mostrato con il Napoli, l’allenatore toscano ha incantato molti club prestigiosi e l’annata non positiva di Antonio Conte sulla panchina inglese potrebbe portare Abramovich a salutare il tecnico di Lecce per far posto proprio a Sarri. Come riporta anche La Gazzetta dello Sport, i dialoghi con il Chelsea sono stati intrapresi e il tecnico ha avvisato il proprio staff di imparare al più presto l’inglese segno che qualcosa nell’entourage dell’allenatore stia davvero accadendo. Sarri potrebbe quindi dire addio al Napoli alla fine del campionato. Scudetto o no, il suo futuro sembra sempre più vicino a al Chelsea.

  •   
  •  
  •  
  •