Bologna, l’ad Fenucci: “Non arriverà un top player, ma faremo diventare i nostri giocatori top player”

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui

Ieri a margine della presentazione delle nuove maglie del Bologna per la stagione 2018-2019, l’ad Claudio Fenucci ha fatto il punto della situazione relativa al mercato. Ecco quanto dichiarato.

Quando si cambia un allenatore è normale che possano esserci dei cambiamenti di strategia rispetto a quelli dichiarati in precedenza. Inzaghi ci ha dato delle direttive ben precise. Il suo modulo principale è il 3-5-2 quindi dovremo fare a meno di qualche esterno.”

Sullo scambio Di Francesco-Falcinelli: “Ne stiamo parlando con il Sassuolo, i rapporti con il ds Carnevali sono molto buoni arriveremo ad un accordo. Il prezzo dei due ragazzi è praticamente uguale anche se sarà il mercato a deciderlo. Falcinelli è un giocatore che può ricoprire il ruolo di seconda punta che fa al caso di Inzaghi. Di Francesco è un buon giocatore ma con questo nuovo modulo rischia di trovare meno spazio.”

Su Destro  “emarginato d’oro”: “Sapevamo che il suo stipendio è da top club quando l’avevamo acquistato, ma non ci sono stati problemi tra noi. Andrà in ritiro e cercherà di mostrare il suo valore anche se poi sarà l’allenatore a fare le sue scelte. Tutti sono abili arruolabili in discussione.”

Su mercato e stagione: “ Se per top player intendete un giocatore formato che costa 20-25 milioni non ce lo possiamo ancora permettere.  Il nostro obiettivo è far crescere i nostri giocatori per farli diventare top player.  Mi piacerebbe molto quest’anno come obiettivo la Coppa Italia: un club come il nostro per ora può puntare a quello. Ne ho parlato all’allenatore e il sogno sarebbe arrivare in finale (ride), ma almeno il più avanti possibile. Mi sono battuto per non far giocare la partita con la squadra meglio piazzata in casa era una regola ingiusta,”

Infine sullo stadio:” Il progetto si farà sono cose che richiedono tempo e preferiremmo giocare a Bologna anche durante i lavori.  Ci impegneremo al massimo per far rispettare i tempi”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie D, Maicon (ex Inter) torna a giocare nei dilettanti?
Tags: