Calcimercato Juventus: Pjaca la carta per arrivare a Cancelo

Pubblicato il autore: Mattia Dallaturca Segui
TURIN, ITALY - FEBRUARY 17: Marko Pjaca of Juventus in action during the Serie A match between Juventus FC and US Citta di Palermo at Juventus Stadium on February 17, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Marko Pjaca – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Dopo i colpi di Perin ed Emre Can la Juventus è pronta ad infiammare il mercato con un grande acquisto. Gli indiziati principali sono Milinkovic-Savic della Lazio, Federico Chiesa della Fiorentina e Joao Cancelo del Valencia.

Milinkovic-Savic. Il centrocampista del club biancoceleste ha molti estimatori in giro per il mondo, tra cui diversi top club europei come Manchester United e Real Madrid, per citarne alcuni. Il presidente della Lazio ha fissato il prezzo a 150 milioni di euro, cifra stratosferica, ma non sorprendente viste le cifre dei trasferimenti odierni, dove i giocatori vengono troppo spesso sopravvalutati.
Tuttavia diverse fonti parlano di una trattativa già avviata con il club torinese, ma un approdo del serbo a Torino rimane improbabile: Lotito non vuole contropartite tecniche, ma cash, cosa che la Juve vorrebbe evitare, cercando di smorzare l’alto costo del cartellino con un giocatore, magari lo stesso Pjaca, il quale sarebbe gradito dallo stesso presidente laziale.
L’idea è che sarà una trattativa lunga e complessa per quello che potrebbe essere il colpo dell’estate.

Federico Chiesa. Il giovane talento della Fiorentina è stato giudicato incedibile dal club toscano, che vorrebbe puntare su di lui anche la prossima stagione. La Juventus gli ha messo gli occhi addosso da diverso tempo, insieme al Napoli, e per accaparrarselo è disposta ad offrire 50 milioni più due i cartellini di Sturaro e Pjaca. Il croato, in particolare, sarebbe molto apprezzato viste le sue enormi potenzialità e l’ipotesi è che il suo arrivo possa anche non dipendere dal futuro di Chiesa.

Joao Cancelo. Per quanto riguarda il terzino portoghese, in forza all’Inter durante la stagione appena conclusa, Marotta e Paratici sembrano aver trovato un accordo sia con il giocatore sia con il Valencia, club che detiene il cartellino del giocatore.
Cancelo, dopo un periodo di adattamento, è riuscito ad inserirsi bene in un campionato tattico e complicato come quello italiano, tanto da meritarsi le attenzioni della squadra campione d’Italia. Il prezzo fissato dal Valencia si aggira intorno ai 40/45 milioni di euro, cifra molto onerosa e che potrebbe affievolirsi con l’inserimento di Pjaca nell’affare.
Sicuramente ‘I Pipistrelli’ sono il club più interessato al giovane attaccante croato e questo potrebbe giovare alla buona riuscita della trattativa, già a partire dai prossimi giorni.

Marko Pjaca. L’attaccante classe ’95 è stato acquistato dalla squadra Juventus nell’estate 2016 per la cifra di 20 milioni di euro, dopo una stagione straordinaria con la Dinamo Zagabria, dove realizza 12 reti in 42 presenza e un Europeo di grandissimo livello, mettendosi in mostra nella partita contro la Spagna.
Alla Juve la concorrenza è tanta: per conquistare una maglia da titolare deve vincere la concorrenza di gente come Higuain, Mandzukic e Dybala, non proprio degli sprovveduti, ma ha lo stesso le sua chance per mettersi in evidenza senza, però, sfruttarle a pieno.
La stagione sembra sbloccarsi quando realizza il gol dello 0-1 contro il Porto negli ottavi di Champions League entrando dalla panchina, ma è solo un’illusione infatti il 28 marzo 2017 si infortuna in un’amichevole con la sua nazionale, riportando la rottura del legamento crociato anteriore. Stagione finita.
Nel gennaio 2018 la Juve lo spedisce in prestito allo Schalke 04 in Germania, dove mette a segno 2 gol in 9 presenze, giocando ad un buon livello.
Dopo il suo rientro alla base pare proprio che il futuro dell’attaccante croato sia lontano da Torino e che Beppe Marotta lo possa utilizzare come importantissimo jolly per arrivare a giocatori più blasonati di lui.

  •   
  •  
  •  
  •