Calciomercato Juventus, Mandragora ad Udine, tutti i dettagli

Pubblicato il autore: equippe Segui
VERONA, ITALY - JANUARY 05: Udnese players celebrates after Nenad Tomovic of Chievo Verona own goal during the serie A match between AC Chievo Verona and Udinese Calcio at Stadio Marc'Antonio Bentegodi on January 5, 2018 in Verona, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Calciomercato Juventus, Mandragora ad Udine: tutti i dettagli per il trasferimento del giovane centrocampista lo scorso anno in prestito al Crotone all’Udinese dei Pozzo. Si inizia quindi a sbloccare il mercato in uscita della Juventus, dopo le “sole” cessioni a parametro zero di Buffon, Asamoah e Lichsteiner e il mancato riscatto di Howedes, che non ha dato garanzie dal punto di vista fisico considerati i tanti infortuni. La Juventus, come sappiamo, basa il suo mercato sull’autofinanziamento, ecco perché sarà importante vendere bene per rafforzare una rosa già molto forte. Abbiamo parlato delle possibili cessioni di Rugani ed Higuain, con probabile destinazione al Chelsea di Maurizio Sarri: giocatori voluti fortemente dal tecnico toscano.

Calciomercato Juventus, le cessioni per investire sui top player

E a proposito dei giocatori prima menzionati, la Juventus potrà ottenere dai loro trasferimenti una somma superiore ai 100 milioni di euro, utili non solo per trovare dei sostituti dei partenti, ma sopratutto per cercare di rimpinguare il possibile tesoretto necessario per  acquistare il giocatore che stuzzica maggiormente la dirigenza juventina, quel Milinkovic Savic valutato da Lotito oltre i 130 milioni di euro. Ecco allora che la Juventus dovrà necessariamente fare altre cessioni: altro nome che interessa in Spagna, al Barcellona, è Miralem Pjanic, anche se è arrivata la smentita del dirigente sportivo blaugrana Ariedo Braida. La Juve non vorrebbe cederlo ovviamente, ma in caso di volontà di trasferirsi da parte del centrocampista, la società lo valuta un prezzo superiore agli 80 milioni di euro.

Leggi anche:  Juventus-Dinamo Kiev, le probabili formazioni: Pirlo punterà sul 3-4-2-1

Calciomercato Juventus, dalle cessioni dei giovani potrebbe arrivare una notevole somma da investire sul mercato

Abbiamo parlato dei giocatori più richiesti (non dimentichiamo anche Alex Sandro, che però dovrebbe rimanere considerando l’infortunio di Spinazzola, che dovrebbe rientrare a fine 2018 nella disponibilità di Allegri) ma ci sono anche molti giovani juventini che interessano sul mercato. Dai vari Tello, valutato 3-4 milioni di euro, che interessa al Benevento, a Cerri apprezzato dal Genoa o Favilli, voluto da Filippo Inzaghi nel suo nuovo Bologna, senza dimenticare Audero, valutato 10 milioni di euro e che potrebbe trasferirsi ad Udine in sostituzione del partente Meret, probabile portiere del Napoli di Ancelotti.

Calciomercato Juventus, Mandragora vicino al trasferimento all’Udinese

Ed a proposito di Udinese, uno dei centrocampisti giovani più interessanti della Juventus è vicinissimo al trasferimento alla società friulana: il nazionale Rolando Mandragora dovrebbe essere quindi il nuovo centrocampista dell’Udinese, e si dovrebbe trasferire per una somma vicina ai 20 milioni di euro. Una somma notevole, ma la Juve lo ritiene il potenziale titolare del futuro, ideale per giocare sia in difesa che a centrocampo: ecco perché       la società del presidente Andrea Agnelli manterrà il diritto di “recompra”, e sembra che la somma per riacquistare il giocatore sarà di 24 milioni di euro. Questo ci dimostra la fiducia della Juventus verso il giocatore, ma allo stesso tempo 20 milioni saranno utili da reinvestire sul mercato. D’altronde si fanno i nomi di grandi giocatori, da Golovin a Rabiot ai vari Morata o Martial senza dimenticare Milinkovic Savic.

Leggi anche:  Juventus, superato il Real Madrid: terza in classifica Ranking Uefa

Dopo Perin, Spinazzola, Caldara, Emre Can e Cancelo, sarà di qualità il mercato della Juventus.
E voi cosa ne pensate? Se volete commentate qui sotto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: