Calciomercato Juventus, via Benatia e Rugani, ecco chi arriva

Pubblicato il autore: equippe Segui

Medhi Benatia – Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Calciomercato Juventus, via Benatia e Rugani e rivoluzione in difesa. Dopo l’ufficializzazione di Perin e di Emre Can, il settore in cui la dirigenza della Juventus sta lavorando notevolmente è quello difensivo. Dopo Lichtsteiner e Asamoah, che si sono trasferiti a parametro zero rispettivamente all’Arsenal e all’Inter, sembra che le “sorprese” non si fermeranno a solo queste cessioni. Anche il settore centrale della difesa potrebbe essere condizionato da cessioni importanti, in particolar modo parliamo di quelle di Benatia e Rugani e che dalle quali la Juve potrebbe raccogliere un ottimo gruzzolo da investire sul mercato. Il marocchino, protagonista di un mondiale in chiaroscuro con la sua nazionale, non ha lasciato intendere una permanenza alla società juventina, facendo riferimento ad un contratto che la dirigenza non vuole rinnovare mentre Rugani, nonostante il recente rinnovo, è appetito da top club inglesi.

Leggi anche:  Emanuele Belardi a SuperNews: "La Reggina la porto nel cuore. Un sogno giocare alla Juventus. Donnarumma presente e futuro del calcio italiano"

Calciomercato Juventus, Benatia interessa al Marsiglia, Rugani al Chelsea

Dicevamo, il difensore marocchino Medhi Benatia ha rilasciato dichiarazioni che sembrano confermare come potrebbe lasciare la Juventus, in particolar modo il giocatore ha richieste dalla Francia, esattamente dal Marsiglia dove in caso di trasferimento ritroverebbe il suo ex tecnico alla Roma Rudi Garcia. Anche Daniele Rugani è stimato da un suo ex tecnico, parliamo di Maurizio Sarri che a breve dovrebbe essere ufficializzato alla guida del Chelsea. Il centrale difensivo classe 1994 è stato un giocatore del tecnico ex Napoli nell’Empoli e possiamo dire che la crescita difensiva di Rugani è merito anche di Sarri. Dalle cessioni dei due difensori, la Juventus potrebbe incassare intorno ai 60 milioni, 20 per Benatia e 40 per Rugani. Ma come saranno reinvestiti questi soldi?

Leggi anche:  Probabili formazioni Serie A - 10° Giornata

Calciomercato Juventus, ecco chi dovrebbe arrivare in difesa

In settimana sarà probabilmente ufficializzato Joao Cancelo: il terzino di proprietà del Valencia dovrebbe trasferirsi alla Juventus a titolo definitivo, con pagamento dilazionato in tre anni, per una somma complessiva di 38 milioni di euro più di 2 di bonus. Alex Sandro invece dovrebbe essere confermato, sopratutto dopo l’infortunio di Spinazzola che vedrà il giocatore italiano rientrare nella piena disponibilità di Allegri a fine 2018. Per quanto riguarda i centrali difensivi invece, alle conferme di Barzagli e Chiellini e all’arrivo di Caldara dall’Atalanta ( in caso di cessione di Benatia e Rugani) le ultime indiscrezioni parlano di altri due giocatori che andranno a rinforzare il settore difensivo: parliamo dell’esperto Diego Godin, centrale difensivo dell’Atletico Madrid e capitano della nazionale Uruguay ed il giovanissimo Matthijs De Ligt, difensore centrale dell’Ajax classe 1999 e che il mese scorso ha già visitato sia Vinovo che il nuovo centro sportivo della Juventus alla Continassa. Quest’ultimo è gestito dalla procura di Raiola, da sempre vicino alla Juventus e al vice presidente juventino Pavel Nedved. Il costo è notevole, si parla di una somma vicina ai 60 milioni che unita ai 20 milioni della clausola rescissoria di Diego Godin (in scadenza di contratto con l’Atletico Madrid nel 2019), significa dover sborsare circa 80 milioni di euro. Certo, la Juventus dovrà cedere anche Mandragora, Cerri ed Audero, questo significa probabilmente un’altra somma superiore ai 30 milioni di euro ma il mercato della Juventus non finirà qui e sicuramente ci saranno investimenti sia centrocampo che nel settore avanzato ed inevitabili cessioni. Di certo in questa stagione la Juventus potrebbe avere più uscite che entrate.. d’altronde l’obiettivo resta sempre lo stesso:

Leggi anche:  Guardia di Finanza di Perugia: "L'esame di Suarez fu una farsa"

la Champions League ..

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: