Calciomercato Milan, caccia ad un grande attaccante: ecco i tre nomi che fanno sognare i tifosi

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui
MILAN, ITALY - NOVEMBER 23: AC Milan Sportif Director Massimo Mirabelli looks on before the UEFA Europa League group D match between AC Milan and Austria Wien at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

In attesa di capire qualcosa in più sul futuro, i dirigenti del Milan hanno iniziato a lavorare sul calciomercato per regalare a Gattuso una rosa competitiva e pressoché completa già dai primi giorni di luglio. Dopo gli arrivi di Strinic Reina a parametro zero, il direttore sportivo dei rossoneri, Massimiliano Mirabelli, si sta muovendo per l’acquisto di un forte attaccante almeno da venti-venticinque gol a stagione.

Mercato Milan, Mirabelli pensa a tre top player

Gli attaccanti sul taccuino del ds del Milan fanno sognare i tifosi, che sperano di vedere, il prossimo anno, un bomber di razza in rossonero. Tra i nomi circolati in questi giorni, si fanno quelli di Radamel Falcao, Timo Werner e, soprattutto, di Gonzalo Higuain. L’attaccante colombiano si trova in questi giorni a Milanello, dove sta svolgendo il ritiro pre-mondiali con la sua nazionale. El Tigre potrebbe approdare al Milan nell’ambito di uno scambio con Andrè Silva, il quale si trasferirebbe al Monaco.

Leggi anche:  Gomez-Fiorentina, una scelta che accontenterebbe l'Atalanta. Ecco perché

Questione più complessa quella relativa a Timo Werner. Il bomber del Lipsia, classe ’96, costa circa 70 milioni di euro, cifra decisamente proibitiva per le attuali casse rossonere. L’ultimo nome circolato, come detto, è quello del Pipita Higuain. Dopo il cambio di proprietà, Leonardo – da sempre un grande estimatore dell’argentino – sembra intenzionato, come rivelato da MilanWorld.it, a portare l’attaccante bianconero a Milanello. I tifosi del Milan, comunque, sperano in un calciatore che riesca a far dimenticare l’annata negativa di Kalinic e Andrè Silva e che possa tornare ad infiammare il pubblico di San Siro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: