Mercato Juventus: Jerome Boateng, i bianconeri provano a strapparlo al Bayern

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui
TURIN, ITALY - OCTOBER 25: Federico Bernardeschi of Juventus celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Juventus and Spal on October 25, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images, scelta da SuperNews

La Juventus continua a studiare le sue prossime mosse in chiave mercato sia sul fronte acquisti, che nello sfoltimento della sua rosa. Per quanto riguarda altri possibili rinforzi, in queste ore è spuntato un nome nuovo e molto suggestivo. Si tratta del difensore centrale del Bayern Monaco, Jerome Boateng; il nazionale tedesco, campione del Mondo in carica, vuole lasciare il club bavarese e la società bianconera, non ha mai fatto mistero, di voler prendere quel nome pesante, in questo reparto, che è mancato lo scorso anno. Il procuratore del giocatore ha confermato la volontà del suo assistito, che cerca una nuova avventura professionale. Il Bayern per bocca del suo presidente Karl Heinz Rummenigge ha confermato questa ipotesi, ma ha anche lasciato intendere, che per soffiare Boateng, ai dominatori dell’ultima Bundesliga, occorrerà investire una cifra importante, che però non è stata ancora resa nota, anzi non sarebbe arrivata nessuna offerta ufficiale, ma l’ex attaccante dell’Inter anni 80′ però si è detto disponibile a trattare, senza fare sconti, anche perchè sarebbe l’ennesimo affare di mercato tra le due società, dopo quelli che hanno portato Arturo Vidal Kingsley Coman in Baviera, e Douglas Costa in Italia. Insomma, i rapporti sono ottimi, e preferenziali. La Juventus dal canto suo, vuole rinforzare una difesa, che nella prima parte della scorsa stagione, ha sofferto parecchio; il ghanese di nascita, sarebbe un buon elemento, per mister Massimiliano Allegri, con la giusta esperienza internazionale, da affiancare al nuovo capitano, Giorgio Chiellini, oppure una sicurezza per il neo acquisto Mattia Caldara, e infine alternativa di lusso ad Andrea Barzagli, che ormai viene impiegato più come terzino all’occorrenza che come centrale. Il futuro di Daniele Rugani in bilico tra Torino e Londra sponda Chelsea, (se Maurizio Sarri, dovesse trasferirsi in Inghilterra)  potrebbe essere un buon tesoretto da reinvestire in caso di cessione, per poter dare l’assalto al 30enne che è legato al Bayern, da un contratto che scade nel 2021, ma in caso di offerta congrua al suo valore tecnico, gli scenari, potrebbero cambiare, sopratutto in caso di buone sue prestazioni al mondiale russo in corso di svolgimento; Boateng, riabbraccerebbe a Torino, l’ex compagno di squadra nonchè di reparto, Mehdi Benatia.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: