Mercato Milan: scambio Callejon-Donnarumma. Ancelotti vuole il portiere rossonero

Pubblicato il autore: Francesco Bergamaschi Segui
NAPLES, ITALY - FEBRUARY 15: Jose Callejon of SSC Napoli in action during UEFA Europa League Round of 32 match between Napoli and RB Leipzig at the Stadio San Paolo on February 15, 2018 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

La partenza di Pepe Reina ha lasciato un vuoto piuttosto importante tra le fila del Napoli: Carlo Ancelotti, infatti, ha espresamentesa richiesto alla dirigenza partenopea un nome di primissimo livello da posizionare tra i pali. Persi Rui Patricio, Leno e Perin, il Direttore Sportivo Giuntoli sta valutando diverse opzioni alternative a questi nomi, tutti in primissima fascia. L’ultim sembrava essere uno scambio tra José Maria Callejon e Gianluigi Donnarumma con il Milan.

Ciro Venerato, giornalista RAI, ha parlato di questa situazione in terra campana, andando ad analizzare a 360° l’intera girandola dei portieri a livello europeo con un focus proprio sul Napoli.

Napoli smentisce scambio Donnarumma-Perin

Riguardo ad un possibile affare tra il club rossonero e quello del vulcanico presidente Aurelio De Laurentiis che coinvolgesse questi due giocatori, è arrivata la pronta smentita da parte degli azzurri. Ciro Venerato, inoltre, ha aggiunto che questo scambio è fantamercato: Mino Raiola, agente di Donnarumma, ed il Milan avrebbero infatti un accordo secondo il quale, nel caso in cui i rossoneri partecipassero all’europa League 2018/2019, il prezzo del cartellino sarebbe di 70 milioni di euro, senza coppe “soltanto” 40.

Un altro fattore che, secondo Venerato, non permetterebbe il passaggio al Napoli dell’estremo difensore numero 99 è l’ingaggio: il suo stipendio, infatti, è al momento fuori dai parametri dei partenopei.

Callejon, comunque, rimane un profilo dirilievo che in Via Aldo Rossi risulterebbe gradito, soprattutto in caso di partenza di Suso, sempre più apprezzato dalla Premier League, dove il Liverpool starebbe pensando ad un’offerta consistente. Resta da capire, però, quale sia la volontà dell’argentino ex Real Madrid, soprattutto nel caso in cui la squadra di Gennaro Gattuso nondisputasse le coppe europee.

Le alternative a Donnarumma

Ciro Venerato ha parlato anche delle alternative che sono state vagliate per difendere la porta del Napoli. Il giornalista ha dichiarato che, in ogni caso, questa vicenda non avrà una soluzione nel breve termine: la conclusione, insomma, è ancora piuttosto lontana.

L’esperto di calciomercato, poi, ha analizzato tutti i nomi che in queste ultime settimane sono stati quantomeno accostati alla squadra di Ancelotti: il primo nome è quello di Leno che, segnalato ad un passo dalla Serie A, diventerà presto un giocatore dell’Arsenal: la richiesta da parte dei Bayer Leverkusen di 15 milioni di euro per lasciare partire il giocatore è stata considerata troppo alta.

Il secondo profilo era quello di Alisson che, però, secondo Venerato, si accaserà al Real Madrid, salutando la Roma. Al momento, comunque, non c’è ancora nulla di ufficiale in tal senso. Se il brasiliano si accasasse tra i Blancos, allora Keylor Navas potrebbe partire, ma il suo profilo non convince a pieno i dirigenti azzurri, anche se, secondo Venerato, le motivazioni di questa scelta non sono chiare.

Era stato, però, offerto Trapp del Paris Saint-germain, ma il giocatore non convince a pieno, mentre un vero e proprio rimpianto, dichiara il giornalista, per la porta del Napoli prende il nome di Mattia Perin, accasatosi alla Juventus dove non avrà garantita la titolarità: alla corte di Ancelotti, invece, non avrebbe avuto sostanzialmente rivali nel ruolo.

Qual è allora il nome più caldo al momento riguardao alla vicenda-portiere in casa Napoli? Venerato ha dichiarato che il profilo che piace parecchio è quello di Areola, tuttavia la strada da percorrere è piuttosto impervia: su di lui, infatti, si è mosa già da tempo la Roma che è pronta a garantirgli almeno 3 milioni di euro di ingaggio, mentre a quelle cifre il Napoli si tirerebbe fuori dalla corsa.

  •   
  •  
  •  
  •