Mercato Milan, senza Europa League c’è Falcao. Suso-Inter, l’affare non si fa

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
PARIS, FRANCE - MARCH 23: Radamel Falcao of Colombia reacts during the international friendly match between France and Colombia at Stade de France on March 23, 2018 in Paris, France. (Photo by Aurelien Meunier/Getty Images)

Radamel Falcao – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Mercato Milan, per l’attacco c’è Falcao. Ieri ha segnato il suo primo gol al Mondiale di Russia 2018 con la Colombia, i prossimi potrebbe cominciare a farli in rossonero. E’ Radamel Falcao il possibile nuovo centravanti del Milan. Soprattutto se i rossoneri dovessero essere esclusi dalla prossima Europa League il colombiano diventerebbe l’obiettivo numero uno. L’ex Atletico Madrid potrebbe arrivare in uno scambio di prestiti con André Silva. Il portoghese piace al Monaco e l’affare si potrebbe fare sotto la regia di Jorge Mendes. La pista Falcao prende corpo e in tal senso arrivano le parole di Filippo Galli. L’ex responsabile del settore giovanile del Milan ha parlato del possibile arrivo del colombiano a Milanello:“Falcao sarebbe l’uomo giusto per Gattuso e so che qualche contatto c’è stato con Mirabelli”. 

Mercato Milan, la clausola di Callejon scade il 30 giugno. Il suo nome è stato accostato spesso ai rossoneri negli ultimi tempi, ma il futuro dello spagnolo del Napoli dovrebbe essere ancora azzurro. Il suo agente, che è anche lo stesso di Albiol, ha smentito contatti con i rossoneri. “La sua clausola, come quella di Albiol scade il prossimo 30 giugno. Non ho avuto contatti con nessuno, tanto meno con il Milan”. Parole che arrivano proprio mentre sembra sfumare del tutto la possibile trattativa Suso-Inter. L’agente del giocatore spagnolo, Alessandro Lucci, vedrà i nerazzurri nei prossimi giorni per comunicare che l’ex Liverpool resta al Milan. Questa la ferma volontà di Gattuso. Chissà se sarà cosi salda fino al 18 agosto.

Leggi anche:  Ibrahimovic contro la EA Sports (Fifa). Ecco i dettagli e le parole dello svedese

Mercato Milan, il Torino vuole Borini

Mercato Milan, pressing granata su Borini. Dal primo luglio sarà ufficialmente un giocatore rossonero, ma Fabio Borini potrebbe anche lasciare Milanello. L’ex Parma e Roma piace molto al Torino, dove Walter Mazzarri è un suo grande estimatore. L’ex tecnico di Inter e Napoli conosce anche per averlo affrontato in Inghilterra ai tempi del Watford. Il Milan ha sospeso, per adesso, la decisione, in attesa della sentenza UEFA. Borini è uno dei giocatori più stimati da Gattuso per la sua duttilità e per il suo impegno in partita. Certo, senza Europa League gli spazi per lui potrebbero essere piuttosto ridotti.

Mercato Milan, Nocerino riparte dal Benevento. Sta per cominciare la nuova vita calcistica di Antonio Nocerino. Trentatré anni ma ancora tanta voglia di rimettersi in gioco. Antonio Nocerino ha salutato l’America, ma non il calcio. Dopo l’esperienza all‘Orlando City, infatti, il centrocampista è pronto a fare il suo ritorno in Italia. Atterrerà proprio oggi a Torino dagli Stati Uniti appunto. Ripartirà dalla B, dunque, Nocerino. Torino e Parma le ultime esperienze nel nostro calcio, poi il breve ritorno al Milan e l’esperienza oltreoceano. Adesso una nuova avventura in B, con il Benevento. Una nuova avventura per uno che in una stagione è stato capace di andare in doppia cifra per gol segnati. Anche se forse al fianco di Ibrahimovic segnerebbe anche Belen Rodriguez.

  •   
  •  
  •  
  •