Pjaca Fiorentina, accordo ad un passo: la Juventus prenota Chiesa ?

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
TURIN, ITALY - FEBRUARY 17: Marko Pjaca of Juventus in action during the Serie A match between Juventus FC and US Citta di Palermo at Juventus Stadium on February 17, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Marko Pjaca – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Il nuovo acquisto della Fiorentina potrebbe essere Marko Pjaca: il croato è il vero obiettivo del club gigliato, che punta diritto sul talento croato in forza alla Juventus, reduce dall’esperienza tra alti e bassi allo Schalke 04.
Il direttore generale della società toscana, Pantaleo Corvino, come riporta anche la testata giornalistica goal.com, ha incontrato nelle ultime ore l’agente di Pjaca, Marko Naletevic, al fine di trovare un accordo che consenta l’approdo dell’attaccante croato alla corte del tecnico Stefano Pioli.
L’entourage di Pjaca tuttavia sembra aver dato l’ok per il trasferimento del calciatore juventino a Firenze: le condizioni ci sono per la definizione dell’accordo tra le parti, con la Vecchia Signora che potrebbe incassare una cifra di assoluto rispetto.
Bisogna solamente definire la formula scelta dalle parti per la conclusione della trattativa: la Juventus ha necessità di monetizzare e potrebbe essere interessata ad una cessione a titolo definitivo, ma l’agente del croato ha più volte mostrato riconoscenza al club bianconero, considerandolo a più riprese l’approdo naturale del proprio assistito.
Se dunque non dovesse essere reciso il cordone ombelicale tra le parti, si potrebbe ipotizzare per Pjaca un prestito alla Fiorentina con diritto di riscatto. Staremo a vedere nelle prossime ore cosa avranno concretizzato i soggetti interessati.

Leggi anche:  Dybala si tuffa e cerca il rigore in Benevento-Juventus? La dura reazione di Ziliani su Twitter

Pjaca colpo della Fiorentina: la Juventus coglie l’occasione prenotando Chiesa

Come detto, Pjaca – Fiorentina può considerarsi un’operazione che potrebbe chiudersi a stretto giro: la Juventus tuttavia potrebbe cogliere l’occasione per farsi sotto al gioiellino in forza alla compagine guidata da Stefano Pioli, ossia Federico Chiesa. L’esterno viola è da tempo nella lista dei desideri di Marotta, il quale pare stia attendendo la giusta occasione per presentarsi alla corte di Pantaleo Corvino con un’offerta irrinunciabile.
L’idea dell’inserimento di Pjaca quale contropartita tecnica nella trattativa che dovrebbe portare Chiesa all’ombra della Mole è stata respinta dalle parti interessate: ora però che il croato è ad un passo dal vestire la maglia viola potrebbe concretizzarsi una sorta di prenotazione del talento classe 1997 in vista di un successivo trasferimento alla Juventus.
Pjaca tuttavia è un pupillo di Pantaleo Corvino, che aveva tentato di portarlo in Italia già quando ricopriva lo stesso ruolo al Bologna: l’attaccante croato, approdato alla Juventus nel 2013 dalla Dinamo Zagabria, era considerato a tutti gli effetti uno dei grandi talenti in circolazione sullo scenario europeo. Infortunatosi al ginocchio destro in una gara con la Nazionale, torna in campo nel marzo 2017. Successivamente, nel gennaio 2018, viene girato allo Schalke 04, con il quale totalizza nove presenze e realizza inoltre due reti.
Per la Fiorentina dunque potrebbe concretizzarsi un acquisto che rinforzerebbe ulteriormente il reparto avanzato viola: con Simeone e almeno per il momento Chiesa, Pioli ha a disposizione un mix di giovani interessanti che potrebbero far gola a moltissimi club.

  •   
  •  
  •  
  •