Roma, Di Giovambattista rivela: “Alisson al Real, Nainggolan all’Inter e Florenzi alla Juve, il 30 l’annuncio”

Pubblicato il autore: Francesco Bergamaschi Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Ilario Di Giovambattista, noto giornalista romano, ha speso parole importanti sul mercato in entrata ma anche in uscita della Roma. Se confermate, queste indiscrezioni avrebbero del clamoroso. A Radio Radio Pomeriggio 104.5, infatti, il giornalista ha definito la società capitolina come la regina del mercato, sebbene le valutazioni debbano necessariamente essere fatte alla fine della sessione estiva, ovvero il 17 agosto.

Pastore-Roma: operazione rilancio per i giallorossi

Per prima cosa, il giornalista si è soffermato sull’acquisto di Javier Pastore dal Paris Saint-Germain, ormai soltanto da ufficializzare: l’argentino, ha dichiarato Di Giovambattista, non possiede più la valutazione a dir poco stratosferica di qualche anno fa, complice qualche stagione sottotono ed una carta d’identità che inizia ad ingiallisti, tuttavia rimane un profilo di tutto rispetto che, in questa squadra, può fare la differenza.

L’avventura del Flaco nella capitale parigina è stata definita come qualcosa di non particolarmente esaltante: alla Roma, ed in particolar modo all’allenatore Eusebio Di Francesco, andrà il non semplice compito di esaltare nuovamente le caratteristiche dell’argentino ex giocatore del Palermo. Il giornalista, però, al momento non riesce a vedere, ha dichiarato, questo giocatore all’interno dello scacchiere tecnico-tattico dell’ex allenatore del Sassuolo.

Alisson-Real Madrid, ci siamo

Per Di Giombattista, sembra ormai in dirittura d’arrivo la trattativa che dovrebbe portare il portiere della Roma, il brasiliano Alisson, alla corte di Julen Lopetegui, al Real Madrid. Stando alle sue parole, entro il 30 giugno il tutto dovrebbe essere ufficializzato e l’estremo difensore, attualmente impegnato con la sua Nazionale nel Mondiale di Russia, dovrebbe diventare un nuovo giocatore delle Merengues.

Resta da capire come il Direttore Sportivo Monchi reinvestirà la cifra che entrerà nelle casse capitoline, visto e considerato che il secondo portiere di quest’anno, Skorupski, è da poco diventato un nuovo giocatore del Bologna.

Florenzi alla Juventus, la Roma spera di trattenere il giocatore

Se così fosse, sarebbe una vera e propria bomba di mercato: secondo le parole Di Giovambattista, infatti, la Juventus sarebbe molto vicina ad Alessandro Florenzi. Le parti sono molto vicine, con i bianconeri pronti ad offrire una cifra importante ai capitolini per avere il poliedrico giocatore classe ’92, prodotto del vivaio giallorosso.

La società della Capitale, però, continua a sperare in un mancato accordo tra il ragazzo ex Crotone e la società di Corso Galileo Ferraris, in modo tale da poter farlo rimanere almeno un’altra stagione. Non è la prima volta che questo giocatore, che sarebbe utilissimo nello scacchiere di Massimiliano Allegri, viene accostato con insistenza ai bianconeri nelle altre occasioni il tutto si è concluso con un nulla di fatto, tuttavia Florenzi rimane non solo un pallino del duo Marotta-Paratici, ma anche e soprattutto un elemento importante, talentuoso e soprattutto tatticamente perfetto per qualsiasi squadra, dal momento che è in grado di ricoprire al meglio molti ruoli.

Staremo a vedere se, questa volta, l’affare andrà in porto. Per Di Giovambattista, però, l’affare potrebbe essere ufficializzato sostanzialmente in concomitanza con Alisson-Real Madrid, ovvero entro il 30 giugno. Resta da capire quali saranno le reazioni dei tifosi, che sicuramente non prenderebbero di buon occhio la partenza di uno dei loro beniamini, soprattutto dopo il trasferimento di Radja Nainggolab all’Inter.

  •   
  •  
  •  
  •