Rugani-Chelsea, accordo di massima con la Juventus: discreto tesoretto in vista

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

juventus daniele rugani
Daniele Rugani sarà un nuovo calciatore del Chelsea, salvo eventuali imprevisti dell’ultima ora: le parti avrebbero trovato finalmente l’intesa per la cessione definitiva del difensore bianconero al club londinese. Sarebbe questa l’ultima indiscrezione di mercato lanciata dalla testata giornalistica Sportitalia, che, partendo dall’incontro, avvenuto la scorsa settimana tra l’agente del calciatore in forza alla Juventus, Davide Torchia, ed il coordinatore dell’area tecnica, nonché direttore sportivo del club bianconero, Fabio Paratici, ha ricostruito l’intera vicenda che sembra abbia raggiunto nelle ultime ore il suo naturale epilogo.

L’intenzione dei Blues era quella di mettere prontamente a disposizione del quasi prossimo tecnico Maurizio Sarri il difensore bianconero: nella fattispecie, l’ex tecnico del Napoli conosce fin troppo bene il profilo di Rugani, avendolo già allenato ai tempi dell’Empoli, società con la quale il centrale azzurro fece il suo esordio.
Il classe 1994 potrebbe essere il primo acquisto della nuova era targata Sarri: accordo che potrebbe concretizzarsi nelle prossime ore, considerato altresì la possibilità di addivenire ad una pronta soluzione tra la domanda e l’offerta delle parti in questione.

I dettagli della possibile trattativa tra Daniele Rugani ed il Chelsea

Sarri è deciso a portarsi nella sua nuova avventura a Londra Daniele Rugani: l’ex tecnico partenopeo aveva già tentato di convincere il difensore juventino ad accasarsi al Napoli, quando era seduto sulla panchina della società azzurra, nel corso della sua entusiasmante parentesi all’ombra del Vesuvio.
Ora ci riprova e spera che stavolta le cose vadano diversamente: la Juventus chiede per il cartellino di Rugani una cifra non inferiore ai 40 milioni di euro. Il Chelsea vorrebbe concretizzare per un importo che si aggira sui 30 milioni.
Stando alle indiscrezioni lanciate nella tarda serata di ieri da Sportitalia, le parti si sono accordate per una cifra compresa tra i 32 e i 35 milioni di euro, considerando i bonus, ricevendo nella circostanza il benestare da parte dello stesso Rugani.
Per la Vecchia Signora si profila la possibilità di sfruttare la cessione del centrale della Nazionale per monetizzare e alla stregua sfruttare il conseguente tesoretto per chiudere qualche trattativa in sospeso. Per Daniele Rugani l’occasione di inaugurare la nuova stagione con una nuova avventura, e cioè quella di vestire la maglia del Chelsea e seguire il suo ex allenatore ai tempi dell’Empoli.

  •   
  •  
  •  
  •