Torino, Bruno Peres ad un passo dal ritorno in granata: le cifre dell’accordo con la Roma

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui
during the Serie A match between Torino FC and Cagliari Calcio at Stadio Olimpico di Torino on October 29, 2017 in Turin, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

E’ tutto fatto per un clamoroso ritorno in maglia granata: Bruno Peres, dopo due stagioni nella Roma, è pronto a tornare a giocare con il Torino. La trattativa si è sbloccata nella giornata di ieri, anche grazie alla volontà del terzino brasiliano, che ha preferito tornare a giocare nella città della Mole, rifiutando le avance di Porto, Galatasaray e Besiktas. Secondo quanto riportato da Sky Sport, la trattativa sarebbe davvero in dirittura d’arrivo e ci sarebbero da limare solamente gli ultimi dettagli tra il club di Urbano Cairo e l’entourage del calciatore. Già definito, invece, l’accordo con il club capitolino: un milione per il prestito oneroso, con obbligo di riscatto fissato ad otto milioni, che scatterà alla venticinquesima presenza dal primo minuto.

Bruno Peres, dunque, è pronto a ritornare nel club che lo ha lanciato in Serie A ad alti livelli: acquistato nel settembre del 2014 per 2,2 milioni di euro dal Santos, ha collezionato con il club granata 68 presenze e 7 gol complessivamente (memorabile la rete nel derby contro la Juventus nel novembre 2014). Nell’agosto del 2016 il passaggio alla Roma per una cifra complessiva di 15 milioni di euro: nelle due stagioni in maglia giallorossa Peres ha avuto più bassi che alti, mettendo insieme 69 presenze (16 nelle coppe europee) e 2 gol. Ora di nuovo Torino, per riscattarsi e tornare ad essere il padrone della fascia destra dello stadio Olimpico.

  •   
  •  
  •  
  •