Calciomercato Inter, rimane aperto il dilemma terzino. Vrsaljko e Darmian per ora rimangono suggestioni

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - SEPTEMBER 05: Matteo Darmian of Italy in action during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Italy and Israel at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on September 5, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Matteo Darmian – Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Il mercato dell’Inter nelle ultime settimane sembra essersi improvvisamente bloccato. Il mancato riscatto di Cancelo ha lasciato un buco che andrà colmato al più presto in difesa. I nomi caldi sono sempre i soliti e le difficoltà per arrivare agli obiettivi dichiarati rimangono. Vrsaljko non ha sciolto i dubbi sulla sua permanenza a Madrid e Simeone sta lavorando sodo per convincerlo a rimanere. Più semplice invece la pista Darmian, l’unico ostacolo è l’interesse di Napoli e Juventus per il terzino ex Torino.

Il costo del suo cartellino si aggira attorno ai 20-25 milioni e Mourinho sta aspettando l’offerta giusta per liberarlo. Sull’asse Manchester-Milano potrebbe aprirsi anche un’altra operazione di mercato importante. L’ipotesi di un passaggio di Perisic al Manchester Utd non è ancora tramontata, anzi, l’impressione è che Mourinho nelle prossime settimane tenterà l’assalto decisivo al suo pupillo.

Il tecnico portoghese è disposto a mettere sul piatto anche Martial, oltre ad una offerta cash molto sostanziosa. L’Inter potrebbe così tutelarsi in caso di partenza dell’ex Wolfsburg, d’altronde, Martial è uno di quei calciatori capaci di fare la differenza in qualsiasi momento. La dirigenza nerazzurra è al lavoro anche sul fronte Vidal. Per portare il cileno a Milano serviranno almeno 25-30 milioni, anche se non bisogna dimenticare che da quando ha lasciato la Juventus non si è più espresso ai suoi livelli abituali.

  •   
  •  
  •  
  •