Calciomercato Inter: sorpasso Roma su Malcom, rebus terzino

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui
MILAN, ITALY - DECEMBER 16: FC Internazionale Milano coach Luciano Spalletti gestures during the Serie A match between FC Internazionale and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on December 16, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il ritiro della nuova Inter di Luciano Spalletti è ormai iniziato da almeno una settimana e, complici i nuovi acquisti e la prossima partecipazione alla Champions League, mai come quest’anno nell’ambiente nerazzurro si respira aria di fiducia ed entusiasmo per la prossima annata.  Tifosi che anche nei momenti più bui della passata stagione non hanno mai fatto mancare il proprio appoggio ai nerazzurri. Spalletti, al margine di un incontro con i tifosi membri dell’Inter Club Toscana circa un mese fa, ha sottolineato questa ‘qualità’ dei tifosi interisti di non salire sul carro dei vincitori, ma di restare sul carro, nella cattiva e nella buona sorte e che sono uno degli ingredienti fondamentali per raggiungere obbiettivi importanti.

Calciomercato Inter

Se l’obbiettivo di Ausilio e Antonello era quello di regalare una squadra all’altezza delle tre competizioni (Serie A, Champions League, Coppa Italia) a Mister Spalletti ad inizio ritiro, si può dire che è stato raggiunto: Asamoah, Lautaro Martinez, De Vriji, Nainngolan, Politano oltre al giovane Salcedo, sono giocatori di spessore che posso aiutare a fare quel salto di qualità che è mancano in qualche frangente della stagione. Con le partenze di Cancelo e Nagatomo però l’Inter è a caccia di un terzino che possa garantire una buona fase difensiva ma anche qualità di sovrapposizione.
Terzino Destro: Saltato Florenzi (ormai vicinissimo al rinnovo con la Roma), secondo quanto riporta Sky Sport, l’indiziato principale è Vrsaljko. Per il calciatore ex Sassuolo, l’Inter cerca di imbastire una trattativa sulla formula del prestito oneroso (4-5 milioni) con diritto di riscatto fissato sui 20 milioni. Per ora non ci sono margini di miglioramento della trattativa in quanto l’Atletico fissa un prezzo ritenuto troppo alto dalla dirigenza nerazzurra: 30 milioni totali.
Gli altri due obbiettivi per il terzino destro sono: Matteo Darmian, che tornese volentieri in Italia ed ha una quotazione che si aggira attorno ai 20/25 milioni di euro e Henrichs, calciatore del Bayer anche lui dal valore totale di 20 milioni circa.
Proprio in merito al giovane calciatore tedesco è intervenuto il Ds del Bayer Leverkusen che chiude le porte ad una sua partenza: «Nessuno ha presentato un’offerta di 15 milioni per Henrichs ma a prescindere nessuno crede che Benny possa essere ceduto per questa somma».

Leggi anche:  Dove vedere amichevole Inter-Pergolettese, streaming e diretta TV Sky?

Malcom:L’esterno del Bordeaux, sembra essere ormai lontano dall’ottica nerazzurra ma è in procinto comunque a venire in Italia e ad abbracciare i colori giallorossi della Roma di Di Francesco. Dopo aver perfezionato la cessione di Allison al Liverpool per una cifra record di circa 72 milioni di euro, i giallorossi hanno deciso di entrare prepotentemente nel mercato in entrata offrendo al Bordeaux, 35 milioni di euro bonus compresi. Secondo quanto riportato da Sky Sport, la Roma avrebbe già l’accordo con gli agenti del calciatore, manca solamente l’accordo tra le due società. Per ora l’Inter non sembra interessata a cercare delle alternative al classe ’97.

Le parole di Spalletti dopo la sconfitta con il Sion
L’Inter dopo la vittorie nella prima uscita stagionale per 3-0 contro il Lugano, cade bruscamente contro il Sion per 2-0. Spalletti non sembra preoccupato di questo ‘passo falso’ della sua creatura e dichiara: “Si è visto subito che andavano più forte di noi. C’era un solo modo per sopperire a questa differenza: tenere palla. Non ci siamo riusciti, quindi abbiamo esaurito prima di loro le energie e siamo andati in difficoltà”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,